Emma Dante

Perché quello che succede al teatro Eliseo di Roma riguarda tutti

Ogni volta che il teatro attraversa una crisi, chissà perché si invoca un “uomo della provvidenza” che rimetta la cose a posto. Capitò quando chiuse l’Ente teatrale italiano e capitò per il teatro Valle di Roma. Nel caso dello sfratto del teatro Eliseo di Roma – una vicenda che, prima ancora che drammatica, andrebbe definita avvilente e squalificante per l’intera città – ad autocandidarsi è Luca Barbareschi. Leggi