Il volo Air France A340-300 da Parigi Charles de Gaulle. (Josef e Jakob Hoflehner)
  • 09 Lug 2014 17.14

Spiaggia di atterraggio

09 luglio 2014 17:14

Sull’isola di Sint Maarteen, nei Caraibi, c’è una spiaggia dove il concetto di una rilassante giornata al mare assume delle sfumature particolari.

La spiaggia è quella di Maho, nella parte olandese dell’isola, il cui unico difetto è di trovarsi molto vicino alla pista di atterraggio dell’aeroporto internazionale Principessa Giuliana. Accade così che i bagnanti, intenti a nuotare e a prendere il sole, si ritrovino a distanza molto ravvicinata con gli aerei.

Il fotografo Josef Hoflehner e suo figlio Jakob sono andati quattro volte sull’isola, tra il 2009 e il 2011, per documentare questa situazione straordinaria. Si sono procurati gli orari di arrivo dei voli e hanno atteso sulla spiaggia il momento giusto. Da questo progetto è nato il libro Jet airliner. The complete works.

pubblicità

Da non perdere

Un altro genere di potere. La nuova copertina di Internazionale
A Timbuctù senza lavoro e giustizia la guerra non finirà mai veramente
Lettura. L’editoriale di Giovanni De Mauro

In primo piano