• 25 Feb 2016 20.34

La corte costituzionale turca condanna la detenzione di due giornalisti

25 febbraio 2016 20:34

La corte costituzionale turca condanna la detenzione di due giornalisti. La sentenza apre la strada alla liberazione di Can Dündar, direttore del quotidiano di sinistra Cumhuriyet, e del suo caporedattore dell’ufficio di Ankara, Erdem Gül. Sono stati arrestati il 27 novembre, con l’accusa di spionaggio e di divulgazione di segreti di stato.

pubblicità

Da non perdere

L’Unione europea è ancora ostaggio degli egoismi nazionali
Chi sono gli oromo e perché protestano in Etiopia?
Il rumore che copre Blonde di Frank Ocean

In primo piano