• 23 Set 2016 17.31

Terza notte di proteste a Charlotte per la morte di Keith Scott.

23 settembre 2016 17:31

Terza notte di proteste a Charlotte per la morte di Keith Scott. Centinaia di manifestanti sono scesi di nuovo in piazza la notte scorsa. Gli agenti hanno usato i gas lacrimogeni per disperderli. La situazione ha spinto la sindaca Jennifer Roberts a dichiarare un coprifuoco notturno in città, che è proseguito senza incidenti. La famiglia di Scott ha visto il filmato del 20 settembre in cui si vede il momento in cui il 43enne viene ucciso da un poliziotto. È morto anche il manifestante rimasto ferito nei cortei del 21 settembre e la polizia ha fatto sapere di aver arrestato il presunto colpevole. Nel frattempo Betty Shelby, la poliziotta che ha ucciso Terence Crutcher a Tulsa, è stata incriminata per omicidio colposo.

pubblicità

Da non perdere

Il sogno di Mario De Biasi
Una cura omeopatica per chi è allergico alle dediche
Un sampietrino contro il carro armato della Fiat

In primo piano