• 22 Ott 2016 14.52

Il no della Vallonia blocca l’accordo commerciale tra l’Unione europea e il Canada.

22 ottobre 2016 14:52

Il no della Vallonia blocca l’accordo commerciale tra l’Unione europea e il Canada. La regione francofona del Belgio non toglierà il veto alla firma da parte del governo di Bruxelles dell’Accordo economico e commerciale globale (Ceta), il trattato di libero scambio tra l’Unione europea e il Canada. Il premier del governo regionale della Vallonia, Paul Magnette, ha dichiarato che i miglioramenti apportati “sono insufficienti per rispondere alle preoccupazioni espresse dalla Vallonia”. Le autorità dell’Unione europea speravano di poter firmare ufficialmente il trattato il 27 ottobre, ma la ministra del commercio Canadese Chrystia Freeland ha dichiarato che le trattative sono fallite.

pubblicità

Da non perdere

Nessuno parla delle vittime di stupro nella guerra in Ucraina
I punti critici del decreto Minniti-Orlando in aula al senato
L’occhio ironico di Martin Parr

In primo piano