• 17 Feb 2017 15.01

L’amministrazione Trump nega rapporti privilegiati con la Russia

17 febbraio 2017 15:01

L’amministrazione Trump nega rapporti privilegiati con la Russia. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha difeso l’operato della sua amministrazione e ha ribadito di non essere a conoscenza di legami tra il suo staff elettorale e Mosca. Il segretario della difesa James Mattis ha dichiarato che gli Stati Uniti non sono pronti per collaborare militarmente con Mosca, mentre il segretario di stato Rex Tillerson, intervenendo al G20 a Bonn, ha detto che eventuali accordi bilaterali non andranno contro gli interessi degli alleati e ha invitato Mosca a rispettare gli accordi di Minsk e demilitarizzare l’Ucraina.

pubblicità

Da non perdere

In Piemonte l’accoglienza dei migranti passa dall’agricoltura
In Russia Putin sta perdendo il sostegno della classe media
Cuba sotterranea. Le foto di Nicola Lo Calzo

In primo piano