NUOVE NOTIZIE

NOTIZIE
NUOVE NOTIZIE

Documentari


  • 03 Dic 2016 16.06

Nei meandri del web profondo

Dread Pirate Roberts era lo pseudonimo dell’amministratore del mercato nero online Silk Road, il sito dove si trovava in vendita ogni cosa proibita nel mondo reale e sull’internet che conosciamo. Secondo l’Fbi dietro quel profilo si nascondeva il ventinovenne Ross William Ulbricht, arrestato nel 2013. La teoria del documentario Deep web è però che quell’indagine abbia parecchi punti oscuri. Leggi

  • 06 Nov 2016 15.40

I cinque occhi delle spie

La Five eyes alliance è un’agenzia segreta intergovernativa nata dalla collaborazione tra l’intelligence di Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia e Nuova Zelanda, per lo scambio di dati e la gestione del più ampio programma di sorveglianza mai concepito. Leggi

pubblicità
  • 05 Nov 2016 13.15

Una pianista contro la censura

La pianista Sara Najafi è stata la prima donna iraniana a diplomarsi in composizione. Il fratello Ayat, regista, è stato negli anni testimone delle difficoltà della sorella nel coltivare la sua passione in un paese in cui, dopo la rivoluzione islamica del 1979, alle donne è vietato esibirsi da soliste di fronte a un pubblico di uomini. Leggi

  • 23 Ott 2016 15.00

Come uscire da una setta

Un webdocumentario interattivo canadese ci fa addentrare nella mentalità di tre persone che, indottrinate con motivazioni diverse, sono state poi “deprogrammate”. Leggi

  • 22 Ott 2016 15.57

La vita in Iraq nell’anno zero

In Siria, Libia, nei territori occupati dal gruppo Stato islamico e in tanti altri paesi in guerra, qualcuno sta forse filmando la vita e le sofferenze quotidiane della gente. È quel che è successo con la monumentale (quasi sei ore di durata) cronaca familiare realizzata da Abbas Fahde. Leggi

pubblicità
  • 16 Ott 2016 15.02

Il coraggio dei musicisti del Mali

Nel Mali, in un territorio grande più o meno come Francia e Regno Unito messi insieme, i ribelli islamisti del nord nel 2012 hanno imposto la sharia e vietato la musica. Pochi paesi vantano una tradizione musicale pari a quella del Mali e il divieto ha significato un vero attentato all’identità della popolazione. Leggi

  • 25 Set 2016 12.00

Invito al turismo responsabile

Finisce l’estate, ma non in paesi come Thailandia, Zanzibar e Repubblica Dominicana, paradisi tropicali con spiagge che accolgono i turisti tutto l’anno. Ma cosa succede quando milioni di occidentali invadono paesi in cui gran parte della popolazione vive in povertà? Leggi

  • 24 Set 2016 14.00

Il vizietto di Weiner

Le elezioni presidenziali statunitensi si avvicinano, e non mancheranno colpi bassi. Chissà se saranno all’altezza di quanto capitato al democratico Anthony Weiner, protagonista di uno scandalo causato dal suo debole per gli sms spinti e le immagini esplicite, che gli costarono le dimissioni dal congresso nel 2011. Leggi

  • 11 Set 2016 12.00

Il telefono di Louise

Una collaborazione tra l’operatore telefonico Voo e la polizia belga ha portato alla realizzazione di un webdocumentario sulla storia di Louise, una ragazza di sedici anni vittima di bullismo online. Leggi

  • 10 Set 2016 16.00

Terra di transito

La storia di Rahell è emblematica: in fuga dalla guerra in Siria e sbarcato sulle coste italiane con l’obiettivo di raggiungere i suoi parenti in Svezia, si ritrova bloccato dal trattato di Dublino, che obbliga il migranti a identificarsi nel primo paese dell’Unione europea in cui arrivano. Leggi

pubblicità
  • 02 Set 2016 11.08

Otto documentari da vedere a Ferrara

Mondovisioni è la rassegna di documentari su attualità, diritti umani e informazione curata da CineAgenzia in collaborazione con Internazionale.

Dalle armi alla fecondazione assistita, dalla Corea del Sud alla Spagna, i documentari sono presentati durante il festival e poi proposti in un tour che durante l’anno tocca molte città d’Italia.

Ecco i documentari selezionati per la decima edizione di Internazionale a Ferrara. Leggi

  • 28 Ago 2016 17.52

Professione fotoreporter

Oltre a eleggere la gif migliore dell’anno e premiare Kim Kardashian per avere “spaccato” la rete, i Webby awards celebrano ogni anno, in diverse sezioni, tanti altri siti e contenuti, tra i quali il progetto Conflict, dedicato ai fotografi di guerra, vincitore per la categoria Miglior serie documentaria. Leggi

  • 27 Ago 2016 15.51

Requiem per il sogno americano

Ogni quattro anni l’abusato “sogno americano” torna nei discorsi dei candidati alle primarie e alle presidenziali statunitensi. Secondo un proverbiale bastian contrario come Noam Chomsky, invece, c’è poco da sognare. Leggi

  • 10 Lug 2016 17.58

Prima di Snowden

“Se non ci fosse stato Thomas Drake, non avrebbe potuto esserci un Edward Snowden”. E se a dirlo è proprio Snowden, l’informatore che ha svelato il sistema della sorveglianza globale, c’è da fidarsi. Leggi

  • 09 Lug 2016 16.00

Un peccatore alla Mecca

“Un disgustoso atto di omosessualità e un attacco all’islam”: è una delle reazioni della stampa islamica al documentario di Parvez Sharma, cineasta gay e musulmano di origine indiana, che intraprendendo tra mille dubbi il suo pellegrinaggio alla Mecca ha sfidato due divieti: quello dell’omosessualità e quello di filmare il rituale. Leggi

pubblicità
  • 27 Giu 2016 20.52

Italieni

Porno & libertà

Il documentario di Carmine Amoroso, variegato, informale ma rigoroso, racconta il ruolo della pornografia nelle trasformazioni dell’Italia tra gli anni sessanta e settanta. Leggi

  • 26 Giu 2016 16.08

Bici contro automobili

Il battagliero regista svedese Fredrik Gertten ha scelto un altro tema: la crisi del traffico e i suoi effetti su inquinamento, consumo di risorse e vivibilità degli spazi urbani. Se il colpevole numero uno è l’automobile, a salvare le nostre città potrebbero essere le due ruote. Leggi

  • 25 Giu 2016 18.14

Inseguendo i candidati alla Casa Bianca

Ora che Donald Trump e Hillary Clinton hanno vinto le primarie dei rispettivi partiti, il circo mediatico della politica statunitense sembra essersi preso una pausa. È il momento buono per seguire questa serie web documentaria proposta da Vanity Fair. Leggi

  • 12 Giu 2016 17.13

Dalla Siria ai Paesi Bassi

Matthew Cassel è un reporter specializzato in Medio Oriente, già collaboratore di Al Jazeera e di base a Istanbul. Proprio in Turchia ha potuto rendersi conto fin dal 2014 del numero crescente di profughi che transitavano in fuga dalla Siria. Cassel ha scelto di seguire Aboud Shalhoub, un gioielliere siriano conosciuto a Istanbul. Leggi

  • 04 Giu 2016 17.41

Turisti e migranti s’incontrano a Lesbo

Le rotte delle migrazioni hanno trasformato l’isola di Lesbo da oasi vacanziera in approdo per migliaia di profughi. Ma i turisti non sono certo scomparsi, creando un’inedita convivenza tra viaggiatori con motivazioni molto diverse. Leggi

pubblicità