• 07 Gen 2016 17.13

In viaggio con i rom da Roma a Bucarest

07 gennaio 2016 17:13

Non indossa una corona, ma per la comunità rom di Sintești, in Romania, lui è il re. In questo villaggio vicino a Bucarest, Mihai Ion è il bulibașă: un leader, un giudice e uno sceriffo indiscusso, sulla base di un titolo che si tramanda di padre in figlio.

Ion vive in una villa di quattro piani, una condizione molto diversa da quella della maggior parte dei rom in Europa. Secondo un rapporto dell’European union agency for fundamental rights circa il 9o per cento dei rom intervistati in undici paesi dell’Unione europea vive sotto la soglia di povertà.

Dal quartiere romano di Trastevere alla Romania, un reportage di Erica Manniello e Marco Luigi Cimminella sul popolo rom, la minoranza etnica più grande d’Europa.

pubblicità

Da non perdere

Il programma del festival di Internazionale a Ferrara
In cerca della sinistra. La nuova copertina di Internazionale
Gli ambigui silenzi del presidente congolese Joseph Kabila

In primo piano