02 giugno 2020 14:15

Repressione violenta a Filadelfia

“A Filadelfia, in Pennsylvania, la polizia ha attaccato con gas lacrimogeni la folla che marciava su un’autostrada”, racconta il Philadelphia Inquirer. I dimostranti sostengono che la loro protesta fosse pacifica.

Come in altre città americane, a Filadelfia la polizia locale conta sul sostegno della guardia nazionale, formata da riservisti dell’esercito. Il 2 giugno Joe Biden, candidato del Partito democratico alle presidenziali di novembre, dovrebbe fare un intervento proprio da Filadelfia.