Sommario

Sudafrica: perdonare per non dimenticare

Reportage da Johannesburg

211 (12 dicembre 1997)
211 (12 dicembre 1997)

In copertina

Sudafrica: la memoria dimezzata

Sembra un rito religioso di massa o una seduta collettiva di psicanalisi. Sono i lavori della Commissione per la verità.

Americhe

Porte chiuse per il reverendo Moon

Negli anni Ottanta il reverendo Moon percorreva l’America Latina raccogliendo adepti e finanziamenti. Oggi incontra ostacoli inattesi.

Cultura

Il mio libro è un fantasma

I ghostwriter sono autori pagati per scrivere best seller che vengono poi firmati da persone famose. Di solito rimangono sconosciuti. Ma la loro importanza nel mercato librario degli Stati Uniti è sempre più grande.

Africa e Medio Oriente

Lo Zimbabwe riprende la terra ai bianchi

Per superare le difficoltà interne il presidente Mugabe prepara l’espropriazione di metà delle aziende agricole, che appartengono agli eredi dei coloni britannici.

Diritti umani

Lo spirito di Tienanmen

Gli incontri di Le Monde con i protagonisti di alcune foto storiche.

Cultura

È cubano il nuovo García Márquez

L’opera prima di Abilio Estévez è stata accolta trionfalmente a Francoforte. Ecco il più importante romanzo latinoamericano degli ultimi anni.

Visti dagli altri

Napoli: pizza e centauri

“Se il primo giorno pensava che la città fosse caotica, demente e insopportabile, il sesto mi ero convinto che in realtà, a modo suo, funzionava come una Rolls.” Uno scrittore spagnolo a spasso per Napoli.

Europa

Cittadini tedeschi per sangue

In Germania il diritto della cittadinanza è fondato sul sangue e non sul luogo di nascita: è tedesco chi nasce da genitori tedeschi. L’opposizione chiede una riforma.

Asia centrale

Le strade del petrolio

I paesi dell’Asia centrale guardano alla Turchia per creare una zona d’influenza simile, come espansione, all’Impero ottomano. E le sue principali vie di comunicazione saranno gli oleodotti.

Asia e Pacifico

La diga delle Tre Gole e le vestigia di Mao

Risanare le aziende statali in perdita, combattere la corruzione e produrre elettricità con la diga. Sono gli obiettivi di Pechino, che fa di tutto per raggiungerli.

Scienza e tecnologia

Una telefonata di troppo

I telefoni cellulari sono pericolosi per la salute? Gli studi finora condotti non danno risposte definitive. Ma più che tumori sembrano provocare incidenti d’auto.

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.