La capitale dell’Afghanistan colpita da una serie di attentati

Il primo attacco in mattinata contro un’auto dell’ambasciata britannica ha causato cinque vittime, tra le quali un cittadino britannico, e 33 feriti. Nel pomeriggio il quartiere diplomatico è stato colpito da una serie di esplosioni e sparatorie

Il capo della polizia di Kabul rimane in carica

Il capo della polizia di Kabul rimarrà al suo posto, anche se aveva dato le dimissioni il 29 novembre. Il generale Zahir Zahir ci ha ripensato “su richiesta delle autorità militari”.

Le sue dimissioni erano state annunciate in seguito a una serie di attentati contro stranieri avvenuti nelle ultime due settimane nella capitale. Bbc

Si è dimesso il capo della polizia di Kabul

In Afghanistan si è dimesso il capo della polizia di Kabul, in seguito a una serie di attacchi avvenuti nella città contro cittadini stranieri, nel corso delle ultime due settimane.

Ieri sono morti altri tre sudafricani e un afgano per un attacco dei taliban, il terzo in dieci giorni.

Il capo della polizia, Zahir Zahir, non ha dato spiegazioni per la sua decisione. Bbc

pubblicità
Nuove esplosioni a Kabul

Nuove esplosioni a Kabul, in Afghanistan. È il terzo attentato di oggi. Reuters

Esplosioni e sparatorie a Kabul 

Una bomba è esplosa nel quartiere diplomatico nel centro di Kabul, sede di molte ambasciate e società straniere. L’esplosione è stata seguita da una sparatoria e da quattro scoppi minori, hanno riferito alcuni testimoni. Il nuovo attacco suicida segue di qualche ora l’attentato contro un’auto dell’ambasciata britannica che ha causato cinque morti e 33 feriti.

Anche il nuovo attentato è stato rivendicato dai taliban. Il bilancio dell’attacco non è ancora chiaro. Negli ultimi dieci giorni la capitale afgana è sta a colpita da almeno otto esplosioni, di cui una contro un complesso gestito da aziende straniere. Al Jazeera

Il Regno Unito ha confermato che tra le vittime dell’attentato suicida a Kabul ci sono un cittadino e un afgano che lavorava per l’ambasciata. Reuters

Il Regno Unito ha confermato che tra le vittime dell’attentato suicida a Kabul ci sono un cittadino britannico e un afgano che lavorava per l’ambasciata. Reuters

pubblicità
I taliban rivendicano l’attentato a Kabul

I taliban hanno rivendicato l’attentato suicida contro un’auto dell’ambasciata britannica a Kabul, in Afghanistan, che ha causato cinque morti, tra i quali un cittadino britannico, e 33 feriti.

I taliban hanno confermato che i diplomatici britannici erano l’obiettivo dell’attacco, in quanto “invasori stranieri”. L’ambasciata britannica ha ammesso che alcuni cittadini del Regno Unito sono rimasti coinvolti nell’attentato, ma non ha ancora confermato l’identità della vittima. Reuters

L’attentato contro i diplomatici britannici a Kabul, in Afghanistan

Un attentato suicida ha colpito un veicolo dell’ambasciata britannica in Jalalabad road, a Kabul, la capitale afgana. L’attacco ha causato almeno cinque morti e trenta feriti. Tra le vittime ci sarebbe anche un cittadino britannico hanno dichiarato fonti del governo afgano, ma il Regno Unito non ha ancora confermato la notizia. Secondo il ministro dell’interno afgano, Ayoub Salangi, l’attentatore guidava una moto. Reuters

Un cittadino britannico è morto nell’attentato suicida contro un’auto dell’ambasciata del Regno Unito a Kabul, in Afghanistan. Reuters

Un cittadino britannico è morto nell’attentato suicida contro un’auto dell’ambasciata del Regno Unito a Kabul, in Afghanistan. Reuters

Almeno tre civili afgani morti e trenta feriti nell’attentato suicida contro l’auto dell’ambasciata britannica a Kabul, in Afghanistan. Ap

Almeno cinque civili afgani morti e trenta feriti nell’attentato suicida contro l’auto dell’ambasciata britannica a Kabul, in Afghanistan. Ap

pubblicità
Attentato in Afghanistan: colpita un’auto dell’ambasciata britannica

Un attentato suicida ha colpito un veicolo dell’ambasciata britannica a Kabul. Ci sono dei feriti, ha confermato un portavoce della sede diplomatica, ma non si sa ancora quanti sono. Secondo il ministro dell’interno afgano, Ayoub Salangi, l’attentatore era a bordo di una moto. Reuters

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.