I risultati delle elezioni regionali in Nigeria

Il voto chiude il processo elettorale a due settimane dall’elezione alla presidenza del candidato dell’opposizione Muhammadu Buhari

Il partito di Buhari vince le elezioni regionali in Nigeria

Il partito All progressives’ congress (Apc) del presidente eletto Muhammadu Buhari ha vinto le elezioni regionali in Nigeria, conquistando la maggioranza dei seggi in ventidue stati su trentasei. Il People’s democratic party, del presidente uscente Goodluck Jonathan, ha ottenuto la maggioranza in dodici stati. In due stati il conteggio dei voti è in corso, ma il risultato non influirà sulla vittoria dell’Apc. Afp

In Nigeria l’opposizione è in vantaggio nelle elezioni regionali

L’opposizione in Nigeria ha ottenuto una nuova vittoria nel round finale del processo elettorale. Il partito All progressives’ congress (Apc) del presidente eletto Muhammadu Buhari ha ottenuto la maggioranza alle elezioni regionali per scegliere i governatori locali, cui erano stati chiamati a partecipare i 36 stati che compongono il paese. L’Apc ha conquistato il governatorato nello stato di Lagos e negli stati del nord Kaduna e Katsina, feudi del People’s democratic party del presidente uscente Goodluck Jonathan sin dal ritorno della democrazia nel 1999. I risultati per 29 governatorati e per tutte le 36 assemblee di stato devono ancora essere comunicati.

In Nigeria i governatori controllano bilanci consistenti e sono tra i politici più influenti. Il voto per le regionali si è svolto a due settimane di distanza dalle presidenziali in cui Buhari ha sconfitto Jonathan, diventando il primo candidato dell’opposizione a vincere le elezioni presidenziali nel paese. Buhari si insedierà il 29 maggio.

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.