L’8 marzo è la giornata internazionale della donna

In molti paesi del mondo si ricordano i diritti e le conquiste sociali ottenuti nel tempo dalle donne

Il posto delle donne

Secondo il Forum economico mondiale il divario di genere è ancora molto profondo. Il paese che occupa il primo posto nella classifica globale per la parità tra donne e uomini è l’Islanda, che però occupa il 128° posto (su 142 paesi presi in esame) per quanto riguarda la salute. Leggi

Le donne hanno poco da festeggiare

Quando è stata premiata come migliore attrice non protagonista per Boyhood, Patricia Arquette ha dedicato il suo premio alle donne statunitensi, facendo un appello per la parità dei salari: “Abbiamo combattuto per i diritti di tutti gli altri, è arrivato il nostro momento di avere la parità salariale una volta per tutte e uguali diritti per le donne negli Stati Uniti d’America”.

Il divario, tuttavia, non si limita agli Stati Uniti. Secondo la commissione europea, infatti, in Europa è del 16,4 per cento il divario medio delle retribuzioni tra uomini e donne, a parità di impiego.

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.