Aeroporto di Fiumicino

Solitudine e congiure all’aeroporto di Fiumicino

Colpito da terra dal fumo di un incendio; dall’aria con l’atterraggio clandestino di un Cessna; dall’interno con il cortocircuito che ha devastato un intero terminal. L’aeroporto Leonardo da Vinci, per tutti Fiumicino, è assediato come in una congiura shakespeariana. Leggi

A Firenze il sindaco chiede lo stato di emergenza dopo un nubifragio
A Firenze il sindaco chiede lo stato di emergenza dopo un nubifragio. Il maltempo ha fatto cadere un tetto sui fili elettrici delle ferrovie tra le stazioni fiorentine di Campo di Marte e Rovezzano, causando l’interruzione delle linee per diverse ore. Sabato sera sono caduti in due ore 58 millimetri di pioggia, la stessa quantità che cade in media in un mese. Il presidente della regione Enrico Rossi ha dichiarato che firmerà lo stato di emergenza, dopo che anche il sindaco Dario Nardella aveva annunciato che avrebbe chiesto l’emergenza al consiglio dei ministri.
pubblicità
Fiumicino verso la normalità ma l’Enac ha diffidato Vueling
Fiumicino verso la normalità ma l’Enac ha diffidato Vueling. L’Ente nazionale per l’aviazione civile ha invitato i responsabili della low cost a “intervenire immediatamente” per riprendere la regolare attività, “pena la sospensione delle autorizzazioni a volare in Italia”. La compagnia aerea spagnola ha risentito particolarmente delle interruzioni del traffico aereo provocate da un blackout giovedì e dall’incendio nella pineta di Focene il giorno prima. Il ministro dei trasporti Graziano Delrio ha convocato per il 4 agosto i vertici dell’Enac e di Aeroporti di Roma.
Nuovi disagi a Fiumicino per un blackout.
Nuovi disagi a Fiumicino per un blackout. All’aeroporto di Roma è mancata per venti minuti la corrente elettrica, nell’ennesimo incidente dopo le fiamme divampate mercoledì nella vicina pineta di Focene e l’incendio del 7 maggio al terminal 3. I ritardi accumulati alla vigilia hanno fatto crescere per tutto il giorno le file dei passeggeri e ci sono stati diversi episodi di tensione, che hanno richiesto l’intervento dei carabinieri. La procura di Civitavecchia ha aperto un’inchiesta sul rogo, che sarebbe partito da un cumulo di rifiuti.
Black out di venti minuti a Fiumicino, nuovi disagi dopo l’incendio

Stamattina all’aeroporto di Fiumicino per venti minuti è mancata la corrente elettrica. I disagi per i passeggeri sono stati contenuti, ma è stato l’ennesimo incidente per lo scalo già messo a dura prova dalle fiamme divampate ieri nella vicina pineta di Focene e dall’incendio del 7 maggio dentro il terminal 3. Leggi

pubblicità