Ala al Aswani

È uno scrittore egiziano. In Italia ha pubblicato Palazzo Yacoubian, Se non fossi egiziano e La rivoluzione egiziana. Tutti i suoi libri sono editi da Feltrinelli

L’Egitto cancella un seminario pubblico dello scrittore Ala al Aswani.
L’Egitto cancella un seminario pubblico dello scrittore Ala al Aswani. L’evento avrebbe dovuto tenersi il 10 dicembre. Ala al Aswani, scrittore e autore di libri di successo come Palazzo Yacoubian, è molto critico nei confronti dell’attuale presidente egiziano Abdul Fattah al Sisi ed è stato già censurato in passato dal regime egiziano.
I vestiti nuovi del maresciallo

Il vero obiettivo della giunta militare è far rinascere il regime di Mubarak, scrive Ala al Aswani. Leggi

pubblicità
I vestiti nuovi del maresciallo

C’era una volta un sarto furbo che si prese gioco di un imperatore e lo convinse a farsi cucire un abito magico, che solo i saggi potevano vedere. Leggi

Il complotto per spingere l’Egitto nel caos

I pilastri del vecchio regime di Mubarak– oggi in carcere – e i loro seguaci all’estero sono disposti a spendere milioni per sabotare l’Egitto e per vendicarsi sui rivoluzionari. Leggi

Un giornale troppo libero

Ibrahim Eissa è uno dei più dotati giornalisti egiziani. Quasi senza risorse, è riuscito a trasformare il suo giornale, Al Dustour, in una testata apprezzata nel mondo arabo. Leggi

pubblicità
Le bugie dei bambini e le colpe dei grandi

La dittatura preferisce la fedeltà alla competenza. I sostenitori del regime sono ricompensati solo per la loro lealtà, e questo produce ingiustizia e impunità. Leggi