Nicola Palmer

È docente di diritto penale al King’s College di Londra. Ha lavorato per un network di università britanniche per il quale ha compiuto ricerche sui processi di transizione nelle società coinvolte in conflitti, azioni repressive o genocidi. 

Un paese che cerca di fare i conti con il passato

Si può perdonare qualcuno che ha distrutto la tua vita e quella delle persone a cui vuoi bene? Phil Clark lo ha chiesto a una ragazza, rapita da piccola dai ribelli ugandesi e costretta a uccidere il padre. La sua è una delle storie raccontate in un audiodocumentario costruito su decine di interviste registrate in Uganda e nel Ruanda del dopo genocidio. Ascolta