Suad Amiry

È una scrittrice e un’architetta palestinese. Ha vissuto in Siria, Giordania, Libano, Egitto, Stati Uniti e Scozia. Nel 1981 è tornata a vivere a Ramallah. Il libro in cui racconta questa esperienza, Sharon e mia suoceraSe questa è vita (Feltrinelli 2003) ha vinto il premio Viareggio nel 2004. Ha pubblicato inoltre Niente sesso in città (Feltrinelli 2007) e Damasco (Feltrinelli 2016). Ha curato il numero di Internazionale Storie. Racconti, foto e fumetti dalla Palestina.

Cinque palestinesi a Ferrara

Raggiungere un festival in Europa non è così scontato, soprattutto se hai un passaporto palestinese. Lo spiega la scrittrice Suad Amiry. Leggi