Isil

Nascita di un califfato

Lo Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Isil) ha proclamato il 29 giugno l’instaurazione del califfato islamico nei territori conquistati in Siria e in Iraq e con un comunicato diffuso su internet ha "invitato tutti i fedeli musulmani ad allearsi in questa battaglia". L’Isil ha annunciato di aver cambiato nome in Stato islamico e di aver "eretto il suo leader, Abou Bakr al Baghdadi, al rango di califfo, cioè successore del profeta". Leggi

Lo tsunami iracheno

Lo scontro tra sunniti e sciiti per il controllo del paese avrà profonde ripercussioni a livello regionale e globale. Leggi

pubblicità
L’Iraq nel caos

Washington potrebbe aprire un tavolo di discussione con l’Iran per affrontare la questione della sicurezza in Iraq. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.