VIDEO
Nella città libera di Christiania la cultura hippy è ancora viva

Nella città libera di Christiania la cultura hippy è ancora viva

25 ottobre 2016 10:20

“Gli hippy degli anni settanta hanno creato una comunità fondata sui loro ideali e ce l’hanno fatta”. La città libera di Christiania nasce nel 1971 quando un gruppo di hippy occupa una ex base militare in un quartiere di Copenhagen, in Danimarca. La comunità si basa sul principio dell’autodeterminazione e della proprietà collettiva ed è diventata famosa per la sua politica di tolleranza verso le droghe leggere.

Il reportage di Giulia Sabella e Caterina Villa.

pubblicità