Soldati pachistani dopo l’attacco all’università Bacha Khan di Charsadda, in Pakistan.
  • 20 Gen 2016 09.08

Cosa sappiamo finora dell’attacco all’università in Pakistan

20 gennaio 2016 09:08

Un gruppo di uomini armati ha preso d’assalto l’università Bacha Khan nella città di Charsadda, che si trova a circa 140 chilometri dalla capitale Islamabad. Ecco cosa sappiamo finora della vicenda:

  • Almeno 21 persone sono morte, compresi diversi studenti, come hanno confermato le autorità pachistane. I feriti sono più di trenta, almeno quattro in condizioni molto gravi. Il numero delle vittime però è destinato ad aumentare, hanno aggiunto fonti locali.
  • Secondo le prime ricostruzioni quattro uomini armati che indossavano cinture esplosive hanno preso d’assalto l’università verso le 9.30 (ora locale). In quel momento dentro l’edificio si stava svolgendo un evento dedicato alla poesia e c’erano circa tremila studenti e seicento visitatori. In seguito c’è stata una sparatoria tra gli aggressori le forze di sicurezza pachistane.
  • La situazione nel campus adesso è sotto controllo e i soldati hanno fatto una perquisizione in tutto l’edificio. Tutti e quattro gli aggressori sono stati uccisi.
  • L’attacco è stato rivendicato da un generale dei taliban pachistani del gruppo Tehrik-i-taliban Pakistan (Ttp), una coalizione di gruppi jihadisti attivi nelle zone tribali semiautonome nel nordovest del paese. Il principale portavoce dell’organizzazione però ha smentito la notizia.
pubblicità

Da non perdere

Nelle Filippine il nuovo presidente sostiene gli squadroni della morte
Perché la prescrizione in Germania funziona bene e in Italia no
Come preparare il pesce serra alla vietnamita

In primo piano