• 11 Mar 2016 12.37

La Bp non sosterrà più la Tate Britain.

11 marzo 2016 12:37

La Bp non sosterrà più la Tate Britain. Per 26 anni la British Petroleum è stata uno degli sponsor principali della galleria londinese, ma a partire dal 2017 il rapporto si interromperà. Il sostegno del gigante energetico alla galleria è stato al centro di numerose polemiche e periodicamente ha generato proteste di ogni tipo da parte di gruppi ambientalisti. L’annuncio arriva dopo che a dicembre, su istanza di alcuni attivisti, un tribunale britannico ha costretto la Tate a rivelare l’ammontare dei soldi ricevuti dalla Bp che tuttavia ha imputato la decisione di interrompere il sostegno al momento particolarmente difficile dell’economia.

pubblicità

Da non perdere

L’Unione europea è ancora ostaggio degli egoismi nazionali
Chi sono gli oromo e perché protestano in Etiopia?
Il rumore che copre Blonde di Frank Ocean

In primo piano