• 16 Feb 2017 09.31

Mille neozelandesi costretti ad abbandonare le loro case per gli incendi

16 febbraio 2017 09:31

Mille neozelandesi costretti ad abbandonare le loro case per gli incendi. A Christchurch, la terza città della Nuova Zelanda, è stato proclamato lo stato d’emergenza e un migliaio di persone ha ricevuto l’ordine di evacuazione per gli incendi in corso da quattro giorni, che si sono estesi su un’area di più di duemila ettari. Almeno undici case sono state distrutte e quattro persone sono rimaste intossicate. Le cause dei roghi non sono state accertate, ma il primo ministro Bill English stima che ci vorrà una settimana per estinguerli.

pubblicità

Da non perdere

In Piemonte l’accoglienza dei migranti passa dall’agricoltura
In Russia Putin sta perdendo il sostegno della classe media
Cuba sotterranea. Le foto di Nicola Lo Calzo

In primo piano