Benjamin Barthe

È un giornalista francese, corrispondente di Le Monde da Beirut. 

Gli attentati di Beirut svelano le debolezze dello Stato islamico in Iraq e Siria

L’attentato più grave, compiuto a Beirut dalla fine della guerra civile nel 1990, segna la fine di una tregua durata poco meno di due anni nella capitale libanese e mette in luce la pressione a cui è sottoposto il gruppo Stato islamico, che in un momento di difficoltà in Siria e Iraq, ha deciso di attaccare la Russia ed Hezbollah, i principali alleati di Bashar al Assad.  Leggi