16 novembre 2020 17:28
  1. Se oltre alle canzoni sai a memoria la pubblicità, è ora di un abbonamento premium.
  2. Le playlist le chiami compilation? Ok, boomer.
  3. Non importa cosa ascolti ma come: investi su una cassa decente.
  4. Su YouTube cominci dai video musicali e ti ritrovi a guardare gatti che si spaventano.
  5. Rassegnati: nel mondo di Spotify non c’è più posto per la tua colonnina porta cd.
(Illustrazione di Anna Keen)

Questo articolo è uscito sul numero 1384 di Internazionale. Compra questo numero | Abbonati