30 gennaio 2015 20:37

Un cittadino marocchino è morto in seguito alle ferite riportate per essersi dato fuoco davanti al consolato francese di Agadir, nel sudovest del Marocco. Mustapha Riad, 47 anni, aveva deciso di immolarsi per protestare contro la mancata risposta a una sua richiesta di visto per entrare in Francia, nonostante 17 anni di residenza nel paese europeo. Lo ha dichiarato il responsabile di una ong locale. Afp