Giro di vite contro i militanti islamisti in Kazakistan, cinque morti

10 giugno 2016 11:39

Giro di vite contro i militanti islamisti in Kazakistan, cinque morti. Durante una perquisizione le forze di sicurezza kazache hanno ucciso cinque persone sospettate di aver partecipato agli attacchi del 5 giugno ad Aktobe contro una base della guardia nazionale e diverse rivendite di armi da fuoco. Negli attacchi di quel giorno e nel successivo giro di vite governativo hanno perso la vita 25 persone.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il rap di Slowthai e la rivincita della provincia
Giovanni Ansaldo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.