Blogger arrestata in Vietnam per le sue critiche al governo.

11 ottobre 2016 08:11

Blogger arrestata in Vietnam per le sue critiche al governo. Nguyen Ngoc Nhu Quynh, 37 anni, è accusata di fare propaganda contro lo stato comunista. Se condannata, rischia fino a 12 anni in prigione. Conosciuta con il nome di Me Nam o Mother Mushroom, Quynh denunciava gli abusi dei diritti umani da parte del governo.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le macerie sotto la crisi
Ida Dominijanni
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.