Il governo britannico avvierà la procedura per la Brexit il 29 marzo

20 marzo 2017 13:01

Il governo britannico avvierà la procedura per la Brexit il 29 marzo. La premier Theresa May quel giorno scriverà una lettera all’Unione europea per notificare l’intenzione di attivare l’articolo 50 del trattato di Lisbona, che definisce la procedura per lasciare l’Unione. L’ha confermato la portavoce di Downing Street. La Commissione europea ha risposto che è pronta a cominciare i colloqui.

pubblicità

Articolo successivo

Sul nucleare iraniano Trump dovrebbe abbassare i toni
Bernard Guetta