Proteste in Ecuador

06 aprile 2017 09:12
Una manifestazione a Quito, in Ecuador, contro il risultato delle elezioni presidenziali del 2 aprile in cui è stato proclamato vincitore il candidato Lenín Moreno. Il suo avversario, Guillermo Lasso, non riconosce il risultato dei voti e ha accusato il governo di frode elettorale.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

I conflitti storici dividono i sovranisti d’Europa
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.