05 maggio 2021 10:30

Spagna
Il Partito popolare (Pp, destra), guidato dalla presidente regionale uscente Isabel Díaz Ayuso, ha vinto le elezioni del 4 maggio nella comunità autonoma di Madrid con il 44 per cento dei voti. Il Pp, che ha ottenuto 65 seggi sui 136 dell’assemblea, avrà l’appoggio della formazione di estrema destra Vox. Sono stati sconfitti il Partito socialista e Podemos, il cui leader Pablo Iglesias ha annunciato il ritiro dalla politica.

Francia-Regno Unito
Il 4 maggio la ministra francese per le questioni marittime Annick Girardin ha minacciato di tagliare l’elettricità all’isola britannica di Jersey, nel canale della Manica, se le autorità continueranno a restringere l’accesso ai pescatori francesi in violazione dell’accordo sulla Brexit. L’isola si trova a venti chilometri dalla costa francese.

Unione europea
Gli stati membri hanno autorizzato il 4 maggio, per la prima volta, la commercializzazione di un insetto per usi alimentari. Le tarme della farina potranno essere consumate sotto forma di snack, farina o ingrediente. Nel gennaio scorso era arrivato il via libera dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa).

Israele
Il 4 maggio il primo ministro uscente Benjamin Netanyahu ha rimesso il mandato al presidente Reuven Rivlin alla scadenza dei termini per la formazione di un nuovo governo. Netanyahu, sotto inchiesta per corruzione, aveva ricevuto l’incarico dopo le elezioni legislative del 23 marzo, le quarte in meno di due anni. Oggi Rivlin effettuerà alcune consultazioni alla Knesset per capire se c’è la possibilità di conferire un nuovo incarico.

Algeria
La polizia si è schierata in forze ad Algeri il 4 maggio per impedire, per la seconda settimana consecutiva, lo svolgimento di una manifestazione studentesca. Sono state arrestate decine di persone, tra cui il leader degli studenti Abdenour Aït Saïd e l’attivista Zaki Hannache.

Messico
Il 4 maggio il presidente Andrés Manuel López Obrador ha promesso un’inchiesta approfondita sul crollo di un ponte della metropolitana al passaggio di un treno, avvenuto la sera prima a Città del Messico, che ha causato almeno 25 morti e 80 feriti. Negli ultimi anni erano emersi dei dubbi sulla solidità della struttura.

Brasile
Un uomo di 18 anni armato di coltello ha fatto irruzione il 4 maggio in un asilo nido a Saudades, nello stato meridionale di Santa Catarina, uccidendo tre bambini di meno di due anni e due impiegati. L’autore dell’attacco si è poi inflitto alcune ferite ed è ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni.