Attualità

Intanto nel mondo

Venti civili morti nei combattimenti nella regione etiopica degli Afar, il Mississippi chiede l’abolizione del diritto d’aborto negli Stati Uniti, assassinato il giornalista Ricardo López in Messico. Leggi

Intanto nel mondo

Londra chiede di rinegoziare le disposizioni doganali per l’Irlanda del Nord, accordo tra Germania e Stati Uniti sul gasdotto Nord Stream 2, un terzo genere sessuale introdotto nei documenti d’identità in Argentina. Leggi

pubblicità
Intanto nel mondo

Gravi alluvioni nella provincia cinese dell’Henan, aumentano gli sbarchi di migranti nel Regno Unito, liberati cento civili nel nordovest della Nigeria. Leggi

Intanto nel mondo

Almeno 28 morti in un attentato suicida nella capitale irachena Baghdad, Pedro Castillo proclamato vincitore delle presidenziali in Perù, le emissioni globali di anidride carbonica verso livelli record. Leggi

Intanto nel mondo

L’azienda israeliana Nso accusata di spionaggio, scarcerata in Egitto la giornalista e blogger Esraa Abdel-Fattah, due statunitensi condannati in Giappone per la fuga di Carlos Ghosn. Leggi

pubblicità
Intanto nel mondo

Più di ottanta vittime nelle alluvioni in Germania, morto il giornalista d’inchiesta olandese Peter Rudolf de Vries, Saad Hariri rinuncia a formare un governo in Libano. Leggi

Intanto nel mondo

L’Unione europea presenta il suo piano d’azione per l’ambiente, raid contro le organizzazioni legate all’opposizione in Bielorussia, gli Stati Uniti concedono un visto speciale ai collaboratori afgani. Leggi

Intanto nel mondo

Aumentano le vittime delle violenze in Sudafrica, gli Stati Uniti incriminano quattro iraniani per un tentativo di rapimento, raddoppiano i migranti morti cercando di raggiungere l’Europa. Leggi

Intanto nel mondo

Più di cinquanta persone muoiono nell’incendio di un ospedale covid in Iraq, i deputati democratici lasciano il Texas per evitare l’approvazione di una legge, arrestato l’oppositore venezuelano Freddy Guevara. Leggi

Intanto nel mondo

Il partito della presidente filoeuropea Maia Sandu vince le elezioni in Moldova, manifestazioni per chiedere più libertà a Cuba, violenze e saccheggi in Sudafrica. Leggi

pubblicità
Intanto nel mondo

L’accesso alla fecondazione assistita garantito a tutte le donne in Francia, prosegue l’avanzata dei separatisti nella regione etiopica del Tigrai, decine di vittime per un’ondata di caldo in Canada. Leggi

Intanto nel mondo

Raid aerei statunitensi alla frontiera tra Iraq e Siria, lite tra Polonia e Israele sui beni sottratti agli ebrei dai nazisti, scarcerate due attiviste in Arabia Saudita. Leggi

Intanto nel mondo

Trovate 750 tombe in una scuola per bambini indigeni in Canada, un attivista palestinese per i diritti umani muore dopo l’arresto, parziale legalizzazione dell’aborto a Gibilterra. Leggi

Intanto nel mondo

Strage in un mercato nella regione etiope del Tigrai, si dimette il ministro dell’ambiente brasiliano Ricardo Salles, tensioni tra Russia e Regno Unito al largo della Crimea. Leggi

Intanto nel mondo

Chiude a Hong Kong il quotidiano democratico Apple Daily, offensiva dei ribelli taliban nel nordest dell’Afghanistan, quattordici paesi europei contro una legge discriminatoria in Ungheria. Leggi

pubblicità
Intanto nel mondo

La Spagna concede la grazia a undici indipendentisti catalani, il parlamento svedese sfiducia il premier socialdemocratico Stefan Löfven, tre ambientalisti incriminati per insulto al re in Cambogia. Leggi

Intanto nel mondo

Il premier Nikol Pashinyan vince le elezioni anticipate in Armenia, forte astensionismo nelle regionali in Francia, trovato morto in Belgio il militare di estrema destra scomparso a maggio. Leggi

Intanto nel mondo

La corte suprema statunitense respinge un ricorso contro l’Obamacare, elettori alle urne per le presidenziali in Iran, più di ottanta milioni di profughi nel mondo. Leggi

Intanto nel mondo

Vertice tra Joe Biden e Vladimir Putin a Ginevra, la Germania richiama trenta soldati accusati di razzismo in Lituania, completato con successo il lancio di una missione spaziale cinese con equipaggio. Leggi

Intanto nel mondo

Nuove tensioni tra israeliani e palestinesi, ventotto aerei da guerra cinesi violano lo spazio aereo di Taiwan, la filiale francese di Ikea condannata per spionaggio. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.