25 gennaio 2023 10:34

Ucraina-Russia-Germania-Stati Uniti
Il 25 gennaio è previsto un discorso del cancelliere tedesco Olaf Scholz al Bundestag, il parlamento di Berlino, dedicato al conflitto in Ucraina. Secondo alcuni mezzi d’informazione locali, Scholz annuncerà il trasferimento in Ucraina di almeno quattordici carri armati Leopard 2, di produzione tedesca. Finora Scholz aveva evitato di pronunciarsi sulla fornitura diretta o indiretta dei Leopard a Kiev. Il governo statunitense dovrebbe invece fornire a Kiev circa trenta carri armati M1 Abrams.

Turchia-Svezia-Finlandia
Il 24 gennaio la Turchia ha bloccato il processo di adesione della Svezia e della Finlandia alla Nato rinviando a tempo indeterminato una riunione tripartita prevista all’inizio di febbraio. Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan, che accusa Stoccolma di sostenere i “terroristi” curdi, ha preso la decisione dopo che un attivista svedese di estrema destra ha bruciato una copia del Corano. Lo stesso giorno Helsinki ha ipotizzato per la prima volta un’adesione alla Nato senza la Svezia, precisando però che l’adesione congiunta rimane la prima opzione.

Stati Uniti
L’ex vicepresidente Mike Pence ha informato il 24 gennaio il congresso e gli archivi nazionali, tramite il suo avvocato Greg Jacob, del ritrovamento di documenti segreti nella sua residenza in Indiana. Anche l’ex presidente Donald Trump e quello attuale Joe Biden sono accusati di aver portato carte riservate nello loro abitazioni.

Stati Uniti
Il 24 gennaio il dipartimento della giustizia e otto stati, tra cui California e New York, hanno avviato un procedimento contro il gigante di internet Google, accusato di abuso di posizione dominante nel mercato della pubblicità online. Secondo le autorità, l’azienda ha usato metodi illegali per eliminare o ridurre drasticamente la concorrenza.

Nuova Zelanda
Il 25 gennaio il laburista Chris Hipkins si è insediato come primo ministro al posto di Jacinda Ardern, che il 19 gennaio aveva annunciato le dimissioni sostenendo di non avere più le energie per ricoprire il ruolo. Hipkins, 44 anni, ministro uscente per la risposta al covid-19, avrà il compito di guidare il paese fino alle elezioni legislative dell’ottobre 2023.

Libano
Tra il 23 e il 24 gennaio il giudice Tarek Bitar, responsabile dell’inchiesta sull’esplosione al porto di Beirut che ha causato 218 vittime nel 2020, ha incriminato alcuni alti funzionari, tra cui l’ex primo ministro Hassan Diab, dopo una sospensione di più di un anno dovuta a una serie di ostacoli politici. La procura ha però respinto le nuove incriminazioni affermando che Bitar non è stato autorizzato a riprendere l’inchiesta.

Afghanistan
Almeno 124 persone sono morte nelle ultime due settimane nell’ondata di freddo che ha colpito gran parte del paese. Nella provincia centrale di Ghowr le temperature hanno toccato i 33 gradi sotto zero. Secondo le autorità, hanno perso la vita anche 70mila capi di bestiame.