Sommario

476 (21/27 febbraio 2003)

Gli altri fronti

Corea del Nord, Afghanistan, Pakistan. Articoli di Seymour Hersh, Paul Kennedy, Ahmed Rashid

476 (21/27 febbraio 2003)

Cuba

Rivoluzione a Miami

La comunità degli esuli cubani sta cambiando

Il silenzio degli arabi

“Non c’è niente di più patetico delle manifestazioni contro la guerra che si sono svolte nei paesi arabi. Un milione di persone a Londra, mezzo milione a Madrid, duecentomila a Parigi e New York. E al Cairo? Seicento egiziani – circondati da tremila poliziotti”. Robert Fisk, sull’Independent, segnala una questione cruciale: il silenzio degli arabi. E un’altra: il fatto che il movimento arabo contro la guerra tende ad appoggiare Saddam Hussein. Invece è bene ricordare che il presidente iracheno è un dittatore della peggior specie. L’Iraq deve liberarsi di lui. Ma senza trasformarlo in martire, cosa che certamente accadrebbe con una guerra. Il resto del mondo può provare ad aiutare gli iracheni, non bombardandoli ma sospendendo l’embargo che li affama da dieci anni. E poi con gesti piccoli ma forti, come quello del sindaco di Roma che si è rifiutato di incontrare Tareq Aziz dopo che il vicepremier iracheno non ha voluto rispondere a un giornalista israeliano.– Leggi

pubblicità

Conflitti

Rapporti nucleari

La sensazione dei nordcoreani di essere i secondi della lista dopo l’Iraq ha convinto Pyongyang ad agire in fretta per proteggersi

Scienza

La figlia che scompare

Cosa spinge una persona a lasciarsi morire di fame?

Conflitti

Gli altri fronti

Mentre ci si prepara ad attaccare l’Iraq, la guerra in Afghanistan non è finita e cresce la minaccia coreana

pubblicità

Iran

La rivolta silenziosa

Il governo di Teheran deve tener conto di una novità: i giovani

Economia e lavoro

Tutti sul bottino iracheno

Conflitti

Obiettivo Baghdad

Gli Stati Uniti adesso puntano a Saddam Hussein. Ma nessuno ha voglia di aiutarli

Americhe

Bolivia, proposte di dialogo

L'eco di Tobias

Parliamo del buono e del cattivo

Una settimana di giornali e tv visti da Tobias Jones

pubblicità

Africa e Medio Oriente

Benin, il traffico di bambini

Opinioni

Andrés Oppenheimer risponde a Naomi Klein sui media e la crisi in Venezuela

Opinioni

Soluzione lillipuziana

Opinioni

Tragica routine

Scienza e tecnologia

La parola al dottore

pubblicità

Opinioni

Il vertice di Bruxelles ha ammorbidito le divisioni nell’Ue. Senza eliminarle

Viaggi

Passeggiata nella storia

Lo scrittore José Luis de Juan racconta le Fiandre, partendo dai paesaggi che hanno ispirato i romanzi di Marguerite Yourcenar

Opinioni

L’opinione pubblica internazionale è contro la guerra. Ma Bush non si fermerà

Asia e Pacifico

Nelle Filippine dilaga la guerra

Europa

Ultime notizie dal processo Milosevic

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.