Sommario

653 (4 / 24 agosto 2006)

Viaggio

Reportage e fotografie da tutto il mondo

653 (4 / 24 agosto 2006)

Sardegna

Un’offerta da non rifiutare

Le montagne del Gennargentu hanno una fama da brivido. L’esperienza di uno scrittore britannico in vacanza tra paura e compagni improbabili. Con finale a sorpresa

Cuba

L’altra isola

Lontano dall’Avana e dalle zone più turistiche batte il cuore profondo di Cuba. Qui la vita scorre lenta: leggende, musica, luci e ombre della rivoluzione

pubblicità

Los Angeles

Weekend con gli Oscar

Zadie Smith è andata a Hollywood. Quattro giorni tra star, feste, attori falliti e spettatori perplessi

Portfolio

Avventure primordiali

Le illustrazioni di Lorenzo Mattotti

Portfolio

Visti da vicino

Le foto di Benny Rebel

pubblicità

Repubblica dei Calmucchi

Scacco matto

Il presidente della Repubblica dei calmucchi ha la passione degli scacchi. Dopo averli imposti ai suoi cittadini, ora li vuole esportare anche su Marte

New Orleans

Verso sud

Sam e Terry sono due americani qualunque, ma vogliono fare qualcosa di eroico. Il reportage di Andrew O’Hagan

In viaggio

C’è il viaggio dei palestinesi, in fila ai checkpoint israeliani. C’è il viaggio di Sam e Terry, che vanno a New Orleans per dare una mano. C’è il viaggio di Ian Parker, giornalista del New Yorker, che arriva dall’altra parte del mondo, sugli atolli di Tokelau, per raccontare uno strano referendum. C’è il viaggio in Sardegna di Michael Dibdin, scrittore britannico. C’è il viaggio del presidente della repubblica dei calmucchi, che sogna di esportare su Marte il gioco degli scacchi. C’è il viaggio nella Cuba meno conosciuta. C’è il viaggio immaginato di Lorenzo Mattotti e i viaggi tra gli animali del fotografo Benny Rebel. C’è il lungo viaggio degli immigrati, dall’Africa all’Europa. C’è il viaggio nelle nevrosi di Hong Kong. È tutto in questo numero. Internazionale va in vacanza, guerra permettendo. Tornerà regolarmente in edicola venerdì 25 agosto. Il nostro sito web sarà sempre aggiornato. Leggi

hong kong

Metropoli nevrotica

Hong Kong è una città dai ritmi frenetici. I suoi abitanti pensano solo al lavoro. Non c’è il tempo né la voglia di godersi la vita

Medio Oriente

La strada tra i checkpoint

Per i soldati israeliani è una routine stressante. Per i palestinesi è un’umiliazione continua. Eppure la fila ai checkpoint è forse il luogo dove i due popoli senza pace s’incontrano più da vicino

pubblicità

Polinesia

La colonia nell’acqua

Tokelau, 1.600 abitanti, tre atolli e mare cristallino. Un paradiso del Pacifico che non ha voluto l’indipendenza dalla Nuova Zelanda. Reportage di Ian Parker

Storie

La barca dei sogni

“Certi giorni Murad si diceva che quella distanza era niente, una breve seccatura, che la traversata sarebbe durata appena mezz’ora”.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.