Sommario

784 (27 febbraio / 5 marzo 2009)

Se torna l’uomo forte

Più ordine, più sicurezza, più stato. Perché la crisi economica rischia di indebolire le democrazie occidentali. Ralf Dahrendorf, Manuel Castells, Pankaj Mishra

784 (27 febbraio / 5 marzo 2009)

Asia e Pacifico

Cambogia, luce sui fantasmi del passato

Opinioni

-1,8

pubblicità

In copertina

Niente sarà più come prima

La crisi economica ha travolto il capitalismo globale e il modello sociale su cui si basa. La speranza è che da questo crollo nasca una nuova cultura

Turchia

Taglio o non taglio?

La circoncisione è ormai diffusa in tutto il mondo per motivi religiosi e sanitari. Ma la comunità scientifica è ancora molto divisa sulla sua efficacia

Ritratti

Claudio Corallo. Un italiano a São Tomé

Esperto di agronomia tropicale, coltiva il cacao sull’isola di Príncipe. E ha fondato un’azienda a conduzione familiare che produce un cioccolato per veri intenditori

pubblicità

Viaggi

La pista russa

Vodka, cetrioli e panini al lardo. La località sciistica di Ischgl, in Austria, d’inverno si trasforma per accogliere i ricchi turisti russi

Graphic journalism

Cartoline da Londra

Un fumetto di Sergio Ponchione

In copertina

La banalità della democrazia

In paesi come Israele e l’India i cittadini sono pronti a eleggere politici che parlano come terroristi o dittatori. Parla lo scrittore indiano Pankaj Mishra

Storia

Se uno dovesse riassumere in poche righe gli ultimi quindici anni di storia politica italiana potrebbe dire questo: il più caro amico di uno dei leader che simboleggiò la corruzione della classe politica del paese diventò l’uomo più ricco, l’imprenditore più famoso, il premier più amato, il leader del partito più votato; il segretario dell’ex partito neofascista diventò presidente della camera, terza carica dello stato; uno dei dirigenti dello stesso partito fu eletto sindaco della capitale; l’opposizione fu sciolta in modo democratico e le venne affidato il compito di autodistruggersi; gli ultimi dirigenti di quello che fu il più grande partito comunista dell’Europa occidentale lasciarono spontaneamente la guida a un uomo della Democrazia cristiana, il loro avversario storico; il resto della sinistra si divise così tante volte che alla fine raggiunse proporzioni omeopatiche; a raccoglierne l’eredità fu soprattutto un magistrato; intanto in tutto il paese si diffuse il fenomeno delle ronde. Ma è quello che venne dopo che fa paura. Leggi

Visti dagli altri

Gli elicotteri del presidente

Economia. Il contratto per la fornitura degli elicotteri di Finmeccanica alla Casa Bianca era un regalo di Bush all’Italia per il sostegno alla guerra in Iraq

pubblicità

Idee

Beati scettici

“Metti la speranza su un piatto della bilancia e un bello sputo sull’altro”, diceva mio padre. “Poi guarda cosa pesa di più. Lo sputo, naturalmente!”

Africa e Medio Oriente

Khartoum e i ribelli trattano sul Darfur

Opinioni

Il lusso di dimagrire

Opinioni

Parlare con i lettori

Opinioni

L’istruzione iodizzata

pubblicità

Cultura

Un altro futuro è possibile

Con Tokyo sonata, il regista Kiyoshi Kurosawa firma un ritratto della società giapponese contemporanea e dichiara il suo amore per le nuove generazioni

Visti dagli altri

Il coraggio di saltare la fila

Politica. A 34 anni Matteo Renzi ha vinto le primarie del Pd per il candidato a sindaco di Firenze. Secondo Time potrebbe essere la speranza della sinistra italiana

Opinioni

Diari dal gulag

Opinioni

Still country

Visti dagli altri

Da Roma a Berlino senza sinistra

Politica. I socialdemocratici tedeschi rischiano di perdere le elezioni. I socialisti francesi fanno i conti con gli eredi del partito trotskista. E in Italia la sinistra è scomparsa dopo l’ennesima sconfitta

pubblicità

Ambiente

Un albero per Haiti

Il disboscamento ha devastato il paese e ha provocato frane e inondazioni. Riducendo le difese contro gli uragani. Le ong straniere provano a ricostruire l’ecosistema dell’isola

Europa

La ricetta bielorussa contro la recessione

Visti dagli altri

Che succede agli italiani?

Politica. Il paese è in crisi, eppure la maggioranza dei cittadini continua a sostenere Berlusconi. Approfittando del fallimento dell’opposizione, il Cavaliere detta legge

A pranzo con

Giovanna Bertazzoni

Ha quarant’anni e guida il settore impressionismo e arte moderna della casa d’aste Christie’s. Un lavoro speciale, a contatto con i grandi capolavori e i super ricchi

Opinioni

Ma Obama vi ama?

Opinioni

Le nostre radici

Blog

Il noleggio batte la proprietà

Possedere le cose non ha più senso, scrive Kevin Kelly. Perché comprare qualcosa se posso avere gli stessi vantaggi con l’affitto e la condivisione?

Opinioni

Tutto in affitto

Opinioni

Quattroruote virtuali

In copertina

Se torna l’uomo forte

La crisi minaccia il benessere dei paesi occidentali. Per mantenere il loro standard di vita, i cittadini potrebbero accettare uno stato autoritario che limita i loro diritti. L’intervento di Ralf Dahrendorf

Turchia

La voce di Istanbul

Taraf è il giornale più coraggioso della Turchia. Con inchieste e commenti ha sfidato il governo e l’esercito. E ha dato un grande contributo alla democratizzazione del paese

Portfolio

L’apparenza inganna

Nel 1997 Sean Lee, un fotografo di moda di Singapore, si è travestito da donna e ha creato Shauna. Christian Caujolle lo ha incontrato

Economia e lavoro

Vienna teme per le sue banche

Americhe

La California evita la bancarotta

Scienza e tecnologia

Una pandemia troppo annunciata

Opinioni

Cinque domande

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.