Comincia l’Expo 2015 a Milano

Il 1 maggio aprono i padiglioni dell’esposizione universale a Milano. Previste manifestazioni del movimento #NoExpo contro lo sfruttamento del lavoro e gli sprechi di denaro pubblico

Naufragare italiano

Distesi sul letto o abbracciati in gondola, ritratti dall’alto e in posa, i protagonisti delle immagini del progetto L’Infinito, di Alice Rohrwacher con le fotografie di Simona Pampallona, offrono uno sguardo sulle abitudini e le tradizioni delle regioni italiane. Leggi

Expo a #Milagno

L’esposizione universale che ha aperto questa mattina, nel clima umido di stagione. L’insoddisfazione cronica dei milanesi affronterà l’esposizione universale continuando a scuotere la testa? O si darà finalmente pace? Leggi

pubblicità
L’apertura dell’Expo 2015

Alle 10 è stata aperta al pubblico l’esposizione universale di Milano. Le foto della cerimonia di apertura.  Leggi

L’invasione degli ultracorpi dell’Expo 2015

Benvenuti eccezionalmente a Milano, la Milano di Andrea Bocelli e Paolo Bonolis e Antonella Clerici: questa è la nostra porta per uscire nel mondo di oggi, pieno di food e di startup, di lavori 2.0 e di tanto tanto design. Potete accedere ai padiglioni che nemmeno a Parigi erano finiti, a inizio secolo o fine di quello prima, comunque tanto tempo fa, come ha annotato pochi giorni addietro il sindaco dell’Expo, signor Giuliano Pisapia, dicendosi ottimista circa l’apertura dell’esposizione universale, con cui l’Italia ha sconfitto la Turchia della candidatura Smirne. Siete a Milano e non tra i mammalucchi! Benvenuti, davvero. Leggi

Londra chiama Milano

Nell’estate del 1851 un nuovo palazzo scintillante di vetro e ferro apparve a Hyde Park, nel centro di Londra. Formato da elementi prefabbricati e eretto in sole diciassette settimane (non vuole essere uno smacco, erano altri tempi), si chiamava The crystal palace – il palazzo di cristallo. Era stato disegnato da Joseph Paxton per ospitare quella che secondo molti è la prima vera Expo: The great exhibition. Leggi

pubblicità
L’Expo 2015 è cominciata

L’Expo 2015 di Milano è ufficialmente aperta ai primi visitatori che sono entrati alle 10 per visitare i circa 80 padiglioni dell’esposizione.

A mezzogiorno ci sarà l’inaugurazione ufficiale a cui parteciperà il presidente del consiglio Matteo Renzi e il commissario dell’Expo Giuseppe Sala. Ieri sera si è tenuto in piazza duomo il concerto di apertura con Andrea Bocelli.

Oggi pomeriggio alle 14 si terrà il corteo No Expo, a cui dovrebbero partecipare ventimila persone. Intanto una quarantina di attivisti del centro sociale Fornace e del movimento No Expo stanno protestando davanti ai cancelli dell’esposizione, mostrando uno striscione con la scritta “Il belpaese delle opportunità, un Expo di mafia, cemento e precarietà”.

A Milano comincia la cerimonia di inaugurazione di Expo 2015

In piazza Duomo a Milano è cominciata la cerimonia di inaugurazione di Expo 2015. La manifestazione si apre con il concerto del tenore Andrea Bocelli. Il coro e l’orchestra del teatro alla Scala e dell’Accademia sono diretti da Bruno Casoni e Marco Armiliato.

Nei cantieri dell’Expo

L’esposizione universale aprirà a Milano il 1 maggio e sarà aperta fino al 31 ottobre. Il tema della manifestazione di quest’anno è il cibo. La costruzione dei padiglioni ha subìto ritardi: a febbraio solo il 60 per cento dei lavori era concluso. Ai problemi interni al cantiere si sommano quelli che riguardano soprattutto i trasporti. Leggi

A Milano il corteo degli studenti contro l’Expo si conclude senza incidenti

Il corteo contro l’Expo organizzato dagli studenti a Milano si è concluso nel pomeriggio senza particolari incidenti. Alla manifestazione, che ha attraversato per circa tre ore le vie del centro cittadino, hanno partecipato migliaia di ragazzi delle scuole del capoluogo lombardo, alcune delegazioni di giovani dal Veneto e diversi stranieri, soprattutto tedeschi e francesi.

Pochi i momenti di tensione, quando un servizio d’ordine studentesco è riuscito ad arginare un gruppo di manifestanti incappucciati col volto coperto impedendo loro di distruggere vetrine e imbrattare i muri lungo il tragitto. La partecipazione è stata comunque molto ridotta rispetto alle previsioni, ma molti studenti parteciperanno al grande corteo che partirà domani intorno alle 14 da piazza XXIV Maggio. Askanews

pubblicità
Partito il primo corteo contro l’Expo a Milano

Gli studenti manifestano a Milano contro l’Expo 2015 che aprirà le porte domani. Il corteo è partito da piazza Cairoli e c’è già stata un’azione dimostrativa. Gli studenti vogliono attirare l’attenzione sugli sprechi di denaro pubblico, sullo sfruttamento del lavoro nella costruzione di grandi opere e su operazioni di speculazione immobiliare in città. Stasera si terrà il concerto d’inaugurazione dell’Expo.

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.