Dustin Volz

È un cronista dell’agenzia Reuters. Lavora da Washington, negli Stati Uniti.

I commercianti di armi negli Stati Uniti aggirano il divieto di vendere su Facebook 

I venditori d’armi da fuoco stanno creando nuovi siti web per concludere i loro affari dopo che, il 29 gennaio, Facebook ha deciso che non sarà più possibile comprare o vendere armi attraverso il social network. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.