Nadeesha Uyangoda

Tempo e ricordi

Quando mio nonno è morto mi sono tenuta una vecchia macchina fotografica e la sua scrivania: l’una mi ricordava i tempi di scatto biblici – metafora della lentezza con... Leggi

La casa delle vacanze

Tre cugini, una nonna novantenne con tanto di badante al seguito, una vecchia villa di campagna e un’estate da far passare. Enrico, Margherita e Pasquale non si vedono da... Leggi

pubblicità
Lei e gli altri

La mia infanzia comincia e finisce con Nagiua. Comincia sotto il prugno, con in braccio Nocciolina, e Codina che scivola tra le caviglie, la sceneggiatura del nostro spettacolo... Leggi

Avanti nel passato

La raggia esce all’improvviso e si mostra nel modo peggiore. Infatti è sempre scritta male, di getto, poi cancellata e riscritta con calma. La raggia è la rabbia di un... Leggi

pubblicità
Senza speranza

Marta è una ragazza con i genitori separati e con entrambi ha un rapporto complicato. È intelligente ma non le va di studiare. Così abbandona l’università a Messina... Leggi

pubblicità
Apocalisse delicata

I primi sintomi sono tosse, debolezza e malessere generale. “Il quarto o quinto giorno la pelle cominciava a squamarsi”. La misteriosa peste che si abbatte su una città... Leggi

Un’amicizia improbabile

Nel 2020 sulla rivista statunitense n+1 è uscito un articolo in cui Dayna Tortorici racconta come sia passata dal considerare Instagram un luogo dove persone “né ostili... Leggi

Esperienze e sperimentazione

Questo libro comincia con una storia di sesso inventata, ma che potrebbe essere reale, e finisce con una storia di sesso, di autonarrazione, che potrebbe essere un’utopia.... Leggi

Due fratelli nella tormenta

Gabriella Dal Lago è al suo esordio con questo libro pubblicato da 66thand2nd. La trama che ha costruito sembra avere l’andatura precisa di una sceneggiatura. L’autrice... Leggi

pubblicità
Confini invalicabili

Dopo Perché comincio dalla fine, con cui ha vinto il premio Mondello, Ginevra Lamberti, nata nel 1985, torna in libreria e a casa, nella provincia veneta, con il nuovo romanzo... Leggi

Uomini e ratti

Finalista al premio Calvino 2021 con menzione speciale della giuria, l’esordio di Alfredo Speranza è un affresco del campionario umano che abita Porto Giordano, una striscia... Leggi

Traslochi insoliti

Questa raccolta di racconti parla di traslochi insoliti: da una lingua, da un luogo, da un corpo. Alessandra Sarchi, traduttrice e scrittrice, inquadra le esistenze delle... Leggi

L’ultimo taumaturgo

Scurovalle, 12 dicembre 1899: Vittoria, 22 anni, da poco vedova, dà alla luce un bambino prematuro, l’ultimo figlio del secolo. Secondo un’antica credenza popolare il... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.