Nadeesha Uyangoda

Nadeesha Uyangoda
A mani vuote

Gero è un ragazzo che vive in una non ben specificata città di mare. Abita da solo nella casa che fu di suo nonno, mangia dalla zia che è l’unica persona che s’interessa... Leggi

Una biografia di valore

Qualche settimana fa ho assistito a un land acknowledgement, ormai abbastanza comune negli ambienti di sinistra statunitensi. È una semplice dichiarazione o presa di consapevolezza... Leggi

pubblicità
pubblicità
Specchio brianzolo

“Compro il giornale tutti i giorni, ma non vedo più gli articoli di tua figlia. Lavora?”. Lo ha chiesto di recente a mia madre una sua conoscente. Per lavoro scrivo,... Leggi

Aspettando il verde

L’esordio di Alice Sivo segue una tecnica vista altrove (a voler essere autoreferenziali, su questa rubrica l’abbiamo già individuata con Madama Matrioska, di Anja Boato).... Leggi

pubblicità
Il santo e i suoi capelli

Saro è uno di quegli uomini che “trasforma le buone abitudini in tradizioni. La nonna l’aveva tirato su così, all’antica”, e con una capigliatura che immagino alla... Leggi

Dinamiche di stagione

Quasi mi elettrizza leggere la seconda fatica di una scrittrice e constatare che ha fatto un discreto salto. L’esordio di Gabriella Dal Lago, Uto e Gesso, mi era piaciuto,... Leggi

Senza complessi

Mi sembra che quasi tutti, me compresa, scrivano dello Sri Lanka con un’aria nostalgica, piena di sensi di colpa, romanticizzandolo anche nella tragedia. Shehan Karunatilaka,... Leggi

Una faccenda appiccicosa

Non riesco a smettere di pensare alla struttura di questo romanzo, che fa a pezzi la classica trama e al tempo stesso svela i meccanismi dietro la sua creazione. L’autrice... Leggi

pubblicità
Interlingua

Qualche tempo fa, con la scrittrice italo-somala Ubah Cristina Ali Farah, ci siamo interrogate sulla scarsità di autori e scrittori tra le file, per lo più femminili, delle... Leggi

Tutto e il contrario di tutto

Frenata un po’ dall’idea che oggi qualsiasi libro più lungo di trecento pagine abbia un problema di editing e rosicando per la sconfitta del Napoli contro il Milan, sono... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.