Virginie Despentes

È una scrittrice e regista francese. Nel 1993 ha pubblicato il suo primo romanzo Scopami e nel 2000 ha codiretto l’adattamento cinematografico. Il primo volume della trilogia Vernon subutex (Bompiani 2015) è stato finalista al premio 2019 Man Booker International per la letteratura. Il saggio King Kong theory (Fandango libri 2019) è stato definito un manifesto per un nuovo femminismo.

Lettera ai miei amici bianchi che non vedono il problema

La scrittrice francese Virginie Despentes spiega perché “essere bianco” è un privilegio e denuncia la negazione del razzismo nel suo paese. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.