Bioetica

La libertà di scelta del malato non va confusa con l’eutanasia

“Nutrizione e idratazione artificiali” si abbreviano con la sigla Nia. Se non siamo medici, o se qualche nostro amico o parente non ne ha avuto bisogno, molto probabilmente non sappiamo di cosa si tratti. Di recente, però, quando si discute di eutanasia, di direttive anticipate di trattamento (o testamento biologico) e di malattie croniche o terminali, tutti sembrano avere qualcosa da dire al riguardo. Leggi

Eutanasia alla belga

Undici anni dopo l’approvazione della legge, la proposta di estendere ai minori il diritto all’eutanasia ha superato il primo voto in senato. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.