Fifa

La Fifa ha approvato i Mondiali a 48 squadre.
La Fifa ha approvato i Mondiali a 48 squadre. La federazione calcistica internazionale ha votato all’unanimità la riforma proposta dal presidente Gianni Infantino, che prevede l’aggiunta di 16 squadre alla fase finale dei Mondiali, ai quali oggi partecipano 32 squadre. Il nuovo formato del torneo dovrebbe essere adottato a partire dal 2026.
Franz Beckenbauer indagato per corruzione
Franz Beckenbauer indagato per corruzione. Lo Spiegel riporta che l’ex calciatore tedesco è indagato dalla procura svizzera in un’inchiesta sull’assegnazione dei Mondiali del 2006, legata a un’analoga inchiesta della Fifa. Dopo aver diretto il comitato organizzativo di quella edizione dei Mondiali, Beckenbauer è entrato a far parte del comitato esecutivo della Uefa e della Fifa.
pubblicità
Nuove rivelazioni sulla gestione della Fifa durante la presidenza di Sepp Blatter.
Nuove rivelazioni sulla gestione della Fifa durante la presidenza di Sepp Blatter. Gli avvocati che curano gli interessi della federazione calcistica internazionale hanno rivelato alcuni dettagli che contribuiscono a dare una misura della corruzione ai massimi vertici della Fifa. I tre più alti dirigenti, cioè l’ex presidente Sepp Blatter, l’ex segretario generale Jérôme Valcke e l’ex direttore finanziario Markus Kattner, negli ultimi cinque anni in cui sono stati in carica si sono assegnati bonus e premi per più di 70 milioni di euro.
Si è dimesso Domenico Scala, responsabile del comitato di vigilanza della Fifa.
Si è dimesso Domenico Scala, responsabile del comitato di vigilanza della Fifa. La decisione è arrivata in polemica con le riforme annunciate dal nuovo presidente della federazione calcistica, Gianni Infantino, accusato di voler accentrare i poteri su di sé. Le riforme prevedono che sia lo stesso comitato della Fifa a nominare le commissioni indipendenti che vigilano sulle questioni etiche e finanziarie. L’anno scorso la Fifa è stata colpita da un grave scandalo sulla corruzione.
La nuova segretaria generale della Fifa è Fatma Samba Diouf Samoura.
La nuova segretaria generale della Fifa è Fatma Samba Diouf Samoura. Senegalese, 52 anni, funzionaria delle Nazioni Unite, Fatma Samba Diouf Samoura è la prima donna ad assumere l’incarico al vertice dell’organizzazione calcistica internazionale. Prende il posto di Jérôme Valcke che si è dimesso a gennaio dopo essere stato coinvolto nello scandalo per corruzione che ha travolto i vertici dell’organizzazione.
pubblicità
Ridotta la pena per Michel Platini.
Ridotta la pena per Michel Platini. Il tribunale arbitrale dello sport di Losanna ha ridotto da sei a quattro anni la pena inflitta dal comitato etico della Fifa. Platini è accusato di aver ricevuto nel 2011 una tangente di due milioni di euro da Joseph Blatter, ex presidente della Fifa. Nonostante la riduzione della pena, Platini ha deciso di dimettersi da presidente dell’Uefa.
La Fifa chiede i danni ai suoi ex funzionari corrotti
La Fifa chiede i danni ai suoi ex funzionari corrotti. Il presidente Gianni Infantino condivide i risultati delle inchieste statunitensi sulla corruzione interna alla federazione, secondo cui alcune edizioni dei mondiali di calcio sono state assegnate dietro il pagamento di tangenti. La Fifa chiederà ai funzionari e alle federazioni coinvolte almeno dieci milioni di dollari per danno di immagine.
Lo svizzero Gianni Infantino è il nuovo presidente della Fifa.
Lo svizzero Gianni Infantino è il nuovo presidente della Fifa. I 207 delegati della Federazione internazionale di calcio, riuniti a Zurigo, lo hanno eletto al secondo scrutinio con 115 voti. Considerato il braccio destro di Michel Platini, Infantino sostituisce dopo 18 anni Sepp Blatter, che si è dimesso per lo scandalo sulla corruzione all’interno dell’istituzione.
La Fifa elegge il suo nuovo presidente
La Fifa elegge il suo nuovo presidente. I 207 delegati della Federazione internazionale di calcio si riuniscono a Zurigo per eleggere il successore di Sepp Blatter, dimissionario dopo lo scandalo sulla corruzione che ha colpito la federazione. I candidati per rimpiazzarlo sono cinque: Ali bin al Hussein, Jérôme Champagne, Gianni Infantino, Salman bin Ibrahim al Khalifa e Tokyo Sexwale.
Chi sono i cinque candidati alla presidenza della Fifa

Oggi si tengono le elezioni per il nuovo presidente della Federazione internazionale di calcio (Fifa). Le consultazioni sono state convocate per sostituire l’attuale presidente Sepp Blatter, dimissionario dopo lo scandalo sulla corruzione che ha colpito la federazione. Leggi

pubblicità
Michel Platini ritira la sua candidatura alla presidenza della Fifa.
Michel Platini ritira la sua candidatura alla presidenza della Fifa. L’attuale presidente dell’Uefa, insieme all’ex presidente della Fifa Sepp Blatter, a dicembre era stato squalificato per otto anni dal comitato etico della Fifa. Platini è accusato di aver ricevuto per una tangente di due milioni di euro da Blatter nel 2011. Le elezioni per la presidenza della Fifa si terranno il 26 febbraio.
Sepp Blatter e Michel Platini squalificati per otto anni dal comitato etico della Fifa
Sepp Blatter e Michel Platini squalificati per otto anni dal comitato etico della Fifa. Al presidente uscente della Fifa e al presidente della Uefa sono vietate tutte le attività legate al calcio per una presunta tangente di due milioni di euro che Blatter avrebbe versato a Platini nel 2011. Blatter, che farà ricorso, aveva già annunciato le sue dimissioni in vista delle elezioni di febbraio; Platini vorrebbe candidarsi alla guida della Fifa.
Confermata la sospensione di Michel Platini.
Confermata la sospensione di Michel Platini. Il tribunale arbitrale dello sport ha respinto il ricorso del presidente della Uefa, che era stato radiato per 90 giorni da tutti gli incarichi. La misura, presa dal comitato etico della Fifa in seguito allo scandalo di corruzione nella federazione calcistica internazionale, è confermata fino al 5 gennaio, ma non potrà essere prolungata.
Due nuovi arresti in Svizzera per lo scandalo della Fifa
Due nuovi arresti in Svizzera per lo scandalo della Fifa. Su richiesta delle autorità statunitensi, la polizia svizzera ha condotto un blitz in un albergo di lusso a Zurigo e ha arrestato due funzionari, accusati di aver accettato tangenti per milioni di dollari.
La Fifa conferma la sospensione di Michel Platini per 90 giorni.
La Fifa conferma la sospensione di Michel Platini per 90 giorni. Il presidente dell’Uefa ricorrerà al Tribunale arbitrale dello sport di Losanna. La sospensione di fatto impedirebbe a Platini di candidarsi per la presidenza della Fifa alle elezioni del 26 febbraio.
pubblicità
Michel Platini escluso dalle candidature per la presidenza Fifa.
Michel Platini escluso dalle candidature per la presidenza Fifa. I cinque candidati alla guida della federazione calcistica internazionale sono Ali bin al Hussein, Salman bin Ibrahim al Khalifa, Jérôme Champagne, Gianni Infantino e Tokyo Sexwale. Escluso anche Musa Bility. L’8 ottobre Platini, che potrà fare ricorso, è stato sospeso dalla sua carica nell’ambito delle indagini sulla corruzione nella federazione.
Si è dimesso il presidente della Federcalcio tedesca.
Si è dimesso il presidente della Federcalcio tedesca. Wolgang Niersbach era coinvolto nel presunto caso di corruzione per l’assegnazione dei Mondiali di Germania 2006, rivelato alcune settimane fa dal settimanale Spiegel. I vertici calcistici tedeschi avrebbero comprato quattro voti decisivi della Fifa per aggiudicarsi l’evento.
Perquisita la sede della federcalcio tedesca per sospetto di evasione fiscale.
Perquisita la sede della federcalcio tedesca per sospetto di evasione fiscale. La procura di Francoforte sostiene che i vertici della Dfb, la federazione calcistica tedesca, hanno costituito fondi neri per comprare i voti necessari affinché i mondiali del 2006 venissero assegnati al paese. L’inchiesta è connessa a quella sulla Fifa, la federazione internazionale.
Perquisita la sede della federcalcio tedesca per presunte irregolarità nell’assegnazione dei Mondiali

La polizia di Francoforte ha perquisito la sede della Dfb, la federazione calcistica tedesca, nell’ambito di un’inchiesta sulla presunta evasione fiscale nel processo di assegnazione dei Mondiali del 2006. Leggi

Chi sono i sette candidati alla presidenza della Fifa

La Federazione internazionale del calcio (Fifa) ha annunciato i sette candidati alla presidenza per le elezioni del 26 febbraio. Le consultazioni sono state convocate per sostituire l’attuale presidente Sepp Blatter, dimissionario dopo lo scandalo sulla corruzione che ha colpito la federazione. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.