Napoli Monitor

È un sito di informazione e approfondimento. Dal 2015 pubblica anche libri.

La doppia prigione dei migranti: visita al Cie e al Cara di Brindisi

La strada che conduce a Restinco, lasciata la statale da Brindisi, si snoda in un tratto di aperta campagna. Dopo circa cinque chilometri, sulla destra si apre una biforcazione e si nota una specie di fortino dalle mura giallo ocra. Il sole è alto, il cielo limpido, il caldo opprimente. Sono trenta gradi già alle undici del mattino. Leggi

Bagnoli è stanca delle promesse non mantenute

Dove c’era l’acciaieria è rimasto il vuoto. Duecento ettari di terreno in abbandono o quasi, affacciati sul golfo, tra la falesia di Posillipo e il rione di Bagnoli, alle spalle l’abitato di Campi Flegrei e di fronte la spiaggia di Coroglio con l’isoletta di Nisida. Dalla chiusura dell’ultimo altoforno, nel 1991, attorno a questo spazio ruotano progetti di riassetto urbano e si scontrano visioni del futuro di Napoli. Leggi

pubblicità
Sulla morte di Davide Bifolco a Napoli restano ancora molte ombre

Il 21 aprile 2016 l’appuntato dei carabinieri Giovanni Macchiarolo è stato condannato a quattro anni di prigione per l’omicidio colposo di Davide Bifolco, un giovane di 16 anni del rione Traiano di Napoli. Una vicenda con ancora parecchie lacune. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.