Italia

Italia

Capitale
Roma
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
Le risposte che mancano sul caso Cospito

Dopo più di cento giorni di sciopero della fame, Alfredo Cospito è stato trasferito nel carcere di Opera, a Milano, per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Ma continua la protesta contro il regime 41 bis e l’ergastolo ostativo. Intanto la vicenda ha aperto uno scontro politico. Leggi

Il mondo del lavoro secondo il governo Meloni

La guerra culturale portata avanti dal nuovo esecutivo colpevolizza i poveri, anche se loro sono le vittime della crisi sociale Leggi

pubblicità
I leader della destra sono la peggiore pubblicità per il presidenzialismo

Le cariche istituzionali, come la presidenza del senato, dovrebbero avere un ruolo di garanzia. Eppure tra appuntamenti, linguaggio e tono dei comunicati assistiamo a un cambiamento. Una riforma in senso presidenzialista trasformerebbe anche il capo dello stato in una figura politica. Leggi

Il ponte sullo stretto sarebbe un’astronave nel deserto

L’idea di collegare l’isola al continente tramite il ponte appare secondaria rispetto alla necessità di collegare la Sicilia a se stessa. Leggi

Strategie per difendere il reddito di cittadinanza

Da Milano a Bari chi riceve il sostegno economico si mobilita per smentire lo stereotipo del fannullone e per aiutare chi fatica ad arrivare a fine mese. Leggi

pubblicità
L’inutile battaglia ideologica sulla giustizia della destra italiana

Il ministro Carlo Nordio ha invitato il parlamento a non avere un atteggiamento sottomesso rispetto ai magistrati, aprendo un nuovo scontro tra politica e magistratura. Leggi

Quando la politica italiana era dalla parte degli oppressi

Negli anni sessanta e settanta del novecento, l’Africa e la lotta anticolonialista erano al centro del panorama politico. E la resistenza era un modello per gli indipendentisti africani. Un’alleanza che sarebbe da recuperare. Leggi

Tempo

In Italia c’è una legge del 1978 che regola i casi in cui l’aborto non è considerato un reato. Ma le difficoltà che incontra chi vuole interrompere una gravidanza ricordano tempi molto lontani. Leggi

Non esistono ragazzi cattivi

Nonostante la legislazione italiana per i minorenni sia all’avanguardia in Europa, nelle ultime settimane ci sono stati diversi disordini negli istituti penali minorili italiani, sintomo di un disagio crescente dentro e fuori dal carcere. Leggi

L’arresto di Matteo Messina Denaro sulla stampa internazionale

La latitanza, le coperture, i segreti: la cattura del boss mafioso sui giornali di tutto il mondo. Leggi

pubblicità
Perché Matteo Messina Denaro era il mafioso più ricercato d’Italia

Il boss di Cosa Nostra è stato arrestato in una clinica privata di Palermo. Ricercato per numerosi delitti, ora bisognerà ricostruire la rete di chi lo ha protetto in trent’anni di latitanza. Leggi

Il voto in Lazio e Lombardia rivela la crisi tra i partiti

Con il deposito delle candidature, il cui termine scade sabato 14 gennaio, comincia la campagna elettorale per le elezioni regionali. Mai come in questa occasione è rilevante il risultato delle singole forze politiche. Leggi

Dal mare al carcere

In Italia nel 2022 sono stati arrestati 264 presunti scafisti, secondo un nuovo rapporto. Ma nella maggior parte dei casi queste persone non hanno nulla a che fare con gruppi criminali, anzi sono a loro volta vittime di sfruttamento. Leggi

Cosa prevede il nuovo decreto sui soccorsi in mare

Multe fino a 50mila euro e la confisca della nave per le organizzazioni umanitarie che non rispettano la nuova norma. Leggi

Senza bambini?

In Europa si fanno sempre meno figli. Ma quali sono le cause del crollo delle nascite? E quale sarà il futuro di un continente abitato solo da anziani? Dall’archivio di Internazionale. Leggi

pubblicità
Invertire il calo di nuovi nati

Il governo è preoccupato perché dal 2015 la natalità diminuisce. Per questo dovrebbe facilitare l’immigrazione regolare Leggi

Parole

Il nuovo numero di Internazionale extra è dedicato all’Italia e tenta di fare ordine nell’anno appena trascorso. In tutte le edicole dal 14 dicembre. Leggi

L’Italia vuole investire sui centri per il rimpatrio dei migranti

Nonostante le continue denunce sulle condizioni dei centri e la loro inefficienza, Roma è pronta a destinare più di quaranta milioni di euro in tre anni al loro potenziamento. Leggi

La riforma della giustizia per ora serve soprattutto a tenere insieme la destra

Il ministro Carlo Nordio sembra intenzionato a mettere mano ad alcuni temi giuridici, come l’obbligatorietà dell’azione penale, l’uso delle intercettazioni e la separazione delle carriere. Temi delicati che riaprono lo scontro con i magistrati. Leggi

Troppe risorse per un piccolo paese

Livemmo, in provincia di Brescia, si sta spopolando. Per rilanciarsi avrà venti milioni di euro, una quota dei fondi europei per la ripresa. Ma non tutti pensano che questi soldi siano una fortuna Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.