Sinembargo

È un sito d’informazione messicano.

López Obrador vuole trasformare in speranza la rabbia del Messico

Il 1 luglio si elegge il nuovo presidente messicano. Il candidato del Movimento di rigenerazione nazionale sa che la rabbia può far vincere le elezioni, ma non aiuta a governare. Leggi

In Messico i giornalisti muoiono per il nostro diritto di sapere la verità

Quando qualcuno uccide, mette a tacere o fa sparire un giornalista la società perde informazioni, smette di sapere, diventa un po’ più cieca e un po’ più sorda. In un regime che si vanta di essere democratico, in un paese che si presume repubblicano e governato dalla legalità, il diritto alla libertà di espressione è una delle garanzie individuali previste dalla costituzione, oltre che un diritto inalienabile difeso dalle Nazioni Unite. Leggi

pubblicità