Giorgio Napolitano

Cosa succede dopo le dimissioni di Napolitano

Ansa, La Repubblica

pubblicità
Il presidente della repubblica Giorgio Napolitano dopo aver salutato il segretario generale Donato Marra lascia in auto il palazzo del Quirinale dopo le dimissioni. Rainews24

Il presidente della repubblica Giorgio Napolitano dopo aver salutato il segretario generale Donato Marra lascia in auto il palazzo del Quirinale dopo le dimissioni. Rainews24

Il segretario Donato Marra consegna le dimissioni di Napolitano

Il segretario generale Donato Marra consegna le dimissioni di Giorgio Napolitano al presidente del consiglio Matteo Renzi. La foto del portavoce del presidente del consiglio Filippo Sensi.

pubblicità
La diretta dal Quirinale
Nove anni con Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano, 89 anni, è stato eletto presidente della repubblica due volte: il 10 maggio 2006 e il 20 aprile 2013. È il primo presidente della repubblica italiana ad aver svolto due mandati. Leggi

Chi è Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano ha firmato la lettera di dimissioni

Il presidente della repubblica Giorgio Napolitano ha firmato alle 10.35 la lettera di dimissioni che sarà consegnata dal segretario generale Donato Marra ai presidenti di camera e senato e al presidente del consiglio. Il presidente del senato Pietro Grasso assumerà l’incarico ad interim. Le camere devono essere convocate entro 15 giorni dalle dimissioni del presidente. Ansa

Il presidente della repubblica Giorgio Napolitano si è dimesso. Ansa

Il presidente della repubblica Giorgio Napolitano si è dimesso. Ansa

pubblicità
L’omaggio di Matteo Renzi a Giorgio Napolitano

Matteo Renzi, durante il discorso di chiusura del semestre italiano al parlamento europeo a Bruxelles, ha rivolto un saluto al presidente della repubblica, Giorgio Napolitano. Renzi l’ha definito un “convinto europeista che in queste ore lascerà l’incarico avendo compiuto un lungo percorso di cambiamento”. Appena Renzi ha pronunciato il nome del capo dello stato, è partito un lungo applauso.

Come si elegge il presidente della repubblica italiana

Chi vota, come si vota e chi può essere eletto: le regole per eleggere il capo dello stato. Leggi

Giorgio Napolitano lascerà il suo incarico nelle prossime ore

Lo ha annunciato il premier italiano, Matteo Renzi, durante il discorso di chiusura del semestre italiano al parlamento europeo. Renzi ha rivolto un saluto al presidente della repubblica, Giorgio Napolitano, “convinto europeista che in queste ore lascerà l’incarico avendo compiuto un lungo percorso di cambiamento”. Appena Renzi ha pronunciato il nome del capo dello stato dall’assemblea plenaria del parlamento europeo a Strasburgo è partito un lungo applauso.

Giorgio Napolitano ha scritto un messaggio a Raúl Castro

Il presidente della repubblica Giorgio Napolitano ha scritto una lettera a Raúl Castro. Nel messaggio si legge:

Ansa

La lezione di stile di Giorgio Napolitano

Pensateci un momento. Tra tutti i discorsi ufficiali e solenni della letteratura politica (e che cosa è più ufficiale e solenne della parola del capo dello stato?), quello che deve annunciare le dimissioni è probabilmente il più arduo. Leggi

pubblicità
Il testo integrale del discorso di fine anno di Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano ha confermato oggi l’imminente fine del mandato nel discorso di fine anno agli italiani. Ecco il testo integrale del suo discorso. Leggi

Giorgio Napolitano conferma le sue dimissioni da presidente della repubblica

Giorgio Napolitano ha confermato l’imminente fine del mandato nel discorso di fine anno agli italiani. “Ho toccato con mano che l’età da me raggiunta porta limitazione e difficoltà nei ruolo complessi e impegnativi e nei ruoli internazionali affidati al capo dello stato”, ha dichiarato Napolitano, che non ha specificato la data precisa delle dimissioni.

“Occorre garantire la continuità istituzionale”, ha aggiunto il presidente. Sky Tg24

Il discorso di fine anno di Giorgio Napolitano in diretta

Alle 20.30 il presidente della repubblica, Giorgio Napolitano, parla agli italiani nel consueto messaggio di fine anno in diretta dal Quirinale. Nei prossimi giorni Giorgio Napolitano, in carica dal maggio 2006, dovrebbe dimettersi dall’incarico. La diretta di La7.

Che storia ci ha raccontato Giorgio Napolitano

Tra i tanti record stabiliti dal “novennato” di Giorgio Napolitano come presidente della repubblica c’è anche quello di essersi rivolto direttamente agli italiani, con i suoi messaggi di fine anno, più a lungo e più diffusamente di qualsiasi altro esponente politico o istituzionale nella storia repubblicana. Ma che storia ha raccontato Napolitano in quelle sue 17.700 parole scandite a reti unificate a un popolo in attesa di mettersi a tavola per il cenone del 31 dicembre? Leggi

A Napoli un largo dedicato a Enrico Berlinguer

A Napoli è stato intitolato un largo nel centro della città a Enrico Berlinguer, segretario del Partito comunista italiano dal 1972 al 1984. Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e le figlie di Enrico Berlinguer,Bianca e Maria.

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.