Vent’anni dal massacro di Srebrenica

VIDEO
La guerra non ci sarà: il film di Daniele Gaglianone sulla Bosnia

La guerra non ci sarà: il film di Daniele Gaglianone sulla Bosnia

08 luglio 2015 12:39

L’11 luglio 2015 è il ventesimo anniversario del massacro di Srebrenica. Per l’occasione Internazionale fa vedere ai suoi lettori il documentario Rata néce biti (La guerra non ci sarà), di Daniele Gaglianone, dedicato alle conseguenze e all’eredità della guerra e della pulizia etnica in Bosnia Erzegovina.

Rata néce biti (La guerra non ci sarà) è stato presentato al festival del film di Locarno nel 2008 e ha vinto il premio speciale della giuria al Torino film festival. Nel 2009 si è aggiudicato il David di Donatello per il miglior documentario. È prodotto da BabyDoc Film in collaborazione con Gianluca Arcopinto.

Daniele Gaglianone è un regista italiano, autore di documentari e di quattro lungometraggi di fiction: I nostri anni (2001), Nemmeno il destino (2004), Pietro (2010) e Ruggine (2011).

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.