VIDEO
In Nepal le donne della casta badi cercano il loro riscatto

In Nepal le donne della casta badi cercano il loro riscatto

21 febbraio 2017 10:24

“In passato le donne badi lavoravano come prostitute e non si sposavano con nessuno. A causa della povertà erano disposte a fare qualsiasi cosa”. Gli appartenenti alla casta badi, nel Nepal occidentale, sono ancora oggi emarginati e discriminati dalla società. Per decenni la loro unica fonte di sostentamento è stata la prostituzione: le donne venivano spinte dalle famiglie a vendere il proprio corpo per sopravvivere. Oggi la situazione è cambiata, ma i badi sono poveri e poco istruiti e il governo nepalese non fa nulla per migliorare le loro condizioni di vita. Il reportage di Filippo Brachetti.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.