VIDEO
Pupi Avati racconta una scena di Il signor diavolo

Pupi Avati racconta una scena di Il signor diavolo

21 agosto 2019 12:03

“Quando dovevamo girare questa sequenza il protagonista del film non poteva camminare, perché si era rotto il menisco”, dice nel video Pupi Avati, regista di Il signor diavolo. “Siamo stati fortunatissimi, perché abbiamo trovato tra i ragazzi della zona un giovane del tutto uguale a lui”.

Il film horror, ambientato nel 1952, segue il giovane funzionario ministeriale Furio Momenté che indaga su un caso molto delicato: in Veneto un minore ha ucciso un coetaneo convinto di uccidere il diavolo. Il compito del protagonista è evitare il coinvolgimento di esponenti del clero nel procedimento penale in corso. Ma una volta sul posto, Momenté scopre che la situazione è più complicata di quello che immaginava.

Pupi Avati è un regista, sceneggiatore, produttore e scrittore italiano. Gli ultimi film che ha diretto sono Un ragazzo d’oro (2014) e Il cuore grande delle ragazze (2011).

Guarda gli altri video della serie Anatomia di una scena.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.