Cinema

Glass e gli altri film del weekend

Il film di M. Night Shyamalan annoda i fili sospesi di Split e Unbreakable. Ma con il regista del Sesto senso non si può mai dire come andrà, nel bene e nel male. Leggi

Daniele Gaglianone racconta una scena di Dove bisogna stare

“In questa sequenza vediamo un migrante del Camerun che si sta medicando. Si è perso cercando di entrare in Francia ed è stato trovato con i piedi congelati”, spiega il regista del documentario. Leggi

pubblicità
Daniele De Michele racconta una scena di I villani

“Questa è una storia di piccoli eroi, è un omaggio alla cucina popolare italiana”, spiega Donpasta, regista del documentario. Leggi

La favorita di Lanthimos getta una nuova luce su sesso e potere

La commedia nera di Yorgos Lanthimos racconta la storia di una regina inglese, ma colpisce per il modo liberatorio e moderno con cui affronta il tema della sessualità femminile. Leggi

Non ci resta che il crimine e gli altri film del weekend

Il film di Massimiliano Bruno è una commedia divertente e libera da complessi. Per chi non li ha visti, da recuperare Suspiria di Luca Guadagnino e Vice di Adam McKay. Leggi

pubblicità
Álvaro Brechner racconta una scena di Una notte di 12 anni

“In questa sequenza prigioniero e aguzzino stringono un legame attraverso la poesia, anche se si trovano in situazioni opposte”, spiega il regista uruguaiano. Leggi

Mostri, santi ed eroi normali: i film visti nel 2018

All’ultimo momento utile ecco una piccola lista dei film che voglio ricordare del 2018. Come al solito, rigorosamente in ordine sparso. Leggi

Cold war e gli altri film della settimana

Il film di Paweł Pawlikowski racconta un grande amore tra due artisti che resiste al freddo e ai regimi. In uscita anche Old man and the gun con Robert Redford. Leggi

Blow-up e la fotografia

Un libro analizza il rapporto del film con la fotografia, attraverso materiali inediti e rarità, riuscendo a lasciare il lettore con una prospettiva stimolante, nonostante sia stato già scritto di tutto sul capolavoro di Antonioni. Leggi

Mario Martone racconta una scena di Capri revolution

“Questa scena mostra il senso della complessità e della dialettica, cose che andrebbero recuperate in tempi in cui la semplificazione sembra la strada più facile”, dice il regista. Leggi

pubblicità
Le preziose contraddizioni di Bernardo Bertolucci

Oscillava tra il locale e l’universale, tra il radicato e l’acquisito, tra l’arte e la divulgazione, tra tradizione e nouvelle vague. Ma i suoi insegnamenti non andrebbero accantonati così in fretta. Leggi

Stefano Mordini racconta una scena di Il testimone invisibile

“Questa sequenza è un confronto tra due personaggi del film, interpretati da Riccardo Scamarcio e Fabrizio Bentiviglio”, dice il regista. “Ero alla macchina da presa ma mi distraevo, diventavo spettatore per guardare i due attori”. Leggi

Still recording mostra la quotidianità della guerra in Siria

I registi Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub volevano usare la videocamera come un’arma e raccontare la guerra in Siria. L’oggetto ha poi preso il sopravvento sui suoi creatori. Leggi

Sara Colangelo racconta una scena di Lontano da qui

“In questa scena la protagonista sta cercando di ottenere informazioni da un suo alunno che ha appena recitato una poesia meravigliosa”, spiega la regista. Leggi

La donna elettrica e gli altri film del weekend

Il bellissimo film dell’islandese Benedikt Erlingsson è una commedia, un action movie, un thriller e molto altro, con una magnifica protagonista. In uscita anche il brillante Un piccolo favore di Paul Feig. Leggi

pubblicità
Sulle tracce di Michelangelo Antonioni in Cina

Nel 1972 il regista girò il documentario Chung Kuo, Cina. Visitare oggi i luoghi filmati da Antonioni permette di capire come è cambiato il paese a quarant’anni dalla sua apertura all’economia di mercato. Leggi

La crisi del cinema in Italia va in onda su Netflix

Diminuiscono gli spettatori e chiudono le sale. Esercenti e distributori temono che l’azienda statunitense dia il colpo di grazia al cinema in Italia. Ma c’è chi pensa sia un’opportunità. Leggi

Sul set dell’Amica geniale

Per la serie tv L’amica geniale è stato costruito uno dei set più grandi d’Europa. Eduardo Castaldo lo ha fotografato e messo a confronto con il quartiere di Napoli dove sono ambientate le storie dei libri di Elena Ferrante. Leggi

Santiago, Italia e gli altri film del weekend

Il documentario di Nanni Moretti racconta una storia che molti hanno dimenticato o non hanno mai conosciuto. Leggi

Javier Fesser racconta una scena di Non ci resta che vincere

“In questa scena si vede l’incontro tra il protagonista e la squadra che deve allenare, formata da persone con disabilità mentali”, dice il regista. Leggi

pubblicità