Anatomia di una scena

Una serie di video in cui il regista racconta una scena del suo film.

Massimo Donati racconta una scena di Diario di spezie

“Qui il protagonista del film, Luca, ha l’opportunità di inserirsi in un gioco di potere. Ma per riuscirci deve rinunciare alla sua etica, lasciarsi corrompere”, spiega il regista. Leggi

Antongiulio Panizzi racconta una scena di The girl in the fountain

“Monica Bellucci studia i movimenti e la fisicità di Anita Ekberg. È una scena che rappresenta molto bene il film, il dialogo tra due dive di epoche diverse”, spiega il regista. Leggi

pubblicità
Xavier Giannoli racconta una scena di Illusioni perdute

“Qui il protagonista, Lucien, scopre la vita notturna della Parigi dell’ottocento. Si tratta di una sequenza vorticante e intensa, in cui il movimento dei corpi coincide con quello di un’epoca”, spiega il regista del film. Leggi

Vincenzo Lauria racconta una scena di Verso la notte

“Questa sequenza rappresenta lo spirito del film: la continuità tra il documentario che girano i suoi protagonisti e il film stesso”, spiega il regista. Leggi

Uberto Pasolini racconta una scena di Nowhere special

“Qui vediamo un padre trattare con degli sconosciuti l’adozione di suo figlio. Mi interessava che lo spettatore non capisse subito questa situazione, ma gradualmente”, spiega il regista del film. Leggi

pubblicità
Juho Kuosmanen racconta una scena di Scompartimento n. 6

“Questa scena è il primo tentativo di approccio tra i protagonisti: l’operaio russo Ljoha e la studentessa finlandese Laura. Sono barricati nei loro ruoli sociali. Ma lei non è chi finge di essere”, spiega il regista del film. Leggi

Claus Drexel racconta una scena di Sotto le stelle di Parigi

“In questa scena Suli, il piccolo protagonista della pellicola, è sospeso fra sogno e realtà. E lo spettatore con lui”, spiega il regista del film. Leggi

Dea Kulumbegashvili racconta una scena di Beginning

“Questa sequenza riflette su una dinamica di coppia che tutti hanno vissuto: il perdono”, spiega la regista del film. Leggi

Valerio Jalongo racconta una scena di L’acqua, l’insegna la sete

“In questa sequenza c’è un professore davvero interessato all’umanità dei suoi alunni. È una delle scene a cui abbiamo assistito seguendo una classe per tre anni, dal 2004 al 2007, in ogni momento”, spiega il regista nel video. Leggi

Viviana Calò racconta una scena di Querido Fidel

“Questa sequenza spiega gli equilibri della famiglia protagonista. Nei momenti di pace l’inquadratura la avvolge in maniera circolare. Ma non appena si rompe l’armonia, la camera si ferma”, dice la regista della commedia. Leggi

pubblicità
Giada Diano ed Elisa Polimeni raccontano una scena di Lawrence

“Qui il poeta Lawrence Ferlinghetti legge al pubblico dei versi appena scritti. Non c’è niente di preparato, e per questo la sequenza descrive bene chi era il protagonista”, spiegano le registe del documentario. Leggi

Vincenzo Alfieri racconta una scena di Ai confini del male

“In questa sequenza il protagonista incontra una prostituta. È un piano sequenza, per evidenziare le sfumature dei loro sentimenti, che passano dalla calma alla disperazione e alla follia violenta”, spiega il regista nel video. Leggi

Benjamin Ree racconta una scena di La pittrice e il ladro

“Questa sequenza descrive uno dei primi incontri fra i due protagonisti del documentario. Ho voluto che il dialogo fosse il più naturale possibile, che si dimenticassero della presenza della telecamera”, spiega il regista. Leggi

Hlynur Pálmason racconta una scena di A white, white day

“In questa sequenza il protagonista confessa al fratello minore la paura che sua moglie, ormai defunta, lo tradisse. E il suo sguardo si fa sempre più assente”, spiega il regista. Leggi

Alessandro Rossetto racconta una scena di The italian banker

“Questa sequenza descrive l’arrivo di Gianfranco Carrer, presidente della banca di cui il film racconta il fallimento. Ora è lui il protagonista assoluto”, spiega nel video il regista. Leggi

pubblicità
Fabio Mollo racconta una scena di Anni da cane

“Questo piano sequenza descrive come la fantasia di Stella, la protagonista del film, riesce a trasformarsi in realtà”, dice il regista nel video. Leggi

Céline Sciamma racconta una scena di Petite maman

“Questa scena è una metafora del film: cerca di sovvertire i ruoli fra madre e figlia attraverso un rapporto di sorellanza”, spiega la regista nel video. Leggi

Bonifacio Angius racconta una scena di I giganti

“Questa sequenza contiene tutti i registri della pellicola: ironia, sarcasmo, drammaticità. E descrive il vuoto in cui vivono i protagonisti”, spiega il regista nel video. Leggi

Stefano Mordini racconta una scena di La scuola cattolica

“Questa sequenza crea i presupposti per il destino di Donatella Colasanti e Rosaria Lopez, vittime del massacro del Circeo”, dice il regista nel video. Leggi

Jonas Carpignano racconta una scena di A Chiara

“Questa sequenza è ispirata a un evento a cui ho realmente assistito, una vera festa per un diciottesimo compleanno a Gioia Tauro”, spiega il regista. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.